Il Tirreno

Palermo: funerali vietati per il ragazzo ucciso, questa mattina il saluto solo dei familiari

27 dicembre 2023
1 MINUTI DI LETTURA





Palermo, 27 dic. (Adnkronos) - Niente corteo funebre e accesso in chiesa riservato solo per i familiari per Lino Celesia, il ragazzo di 22 anni ucciso giovedì scorso in una discoteca di Palermo. Questa mattina, alle ore 8, sarà dato l'ultimo saluto al giovane direttamente nella chiesa del cimitero di Sant'Orsola. A disporre i funerali in forma privata è stato il questore di Palermo Maurizio Vito Calvino, per ragioni "di ordine pubblico". Questa mattina, prima della messa privata al cimitero, ci saranno davanti casa dei palloncini e faranno fatte volare delle colombe. Intanto, il gip ha convalidato il fermo del ragazzo ritenuto l'assassino dell'ex calciatore 22enne. Si tratta di un ragazzo di 17 anni, mentre il fratello 22enne è in carcere per detenzione di arma illegale.
Primo piano
Bolkestein

Concessioni balneari, la Toscana “brucia” Roma: c’è l’indennizzo per chi perde l’asta. Chi esulta e chi è perplesso

di Mario Neri