Il Tirreno

Mes: Guerra a Giorgetti, 'che conseguenze da no maggioranza?'

27 dicembre 2023
1 MINUTI DI LETTURA





Roma, 27 dic. (Adnkronos) - "La nostra valutazione è che il Patto di stabilità accettato sia peggiorativo in modo significativo rispetto a quanto previsto dalla Commissione e che l'Italia non sia stata in grado di portare a casa i risultati" che si era prefissa. Ed "ora ci troviamo di fronte a una legge di bilancio che è obsoleta alla luce di quanto approvato". Così Maria Cecilia Guerra del Pd in commissione Bilancio alla Camera rivolgendosi a Giancarlo Giorgetti. Quanto al Mes, Guerra sottolinea: "Lei ha detto che avrebbe avuto interesse che fosse approvato il Mes per motivi economici e finanziari. Quali sono questi motivi economici e finanziari che avrebbero reso necessaria l'approvazione del Mes e quindi quali problemi possano venire dal fatto che la maggioranza ha sconfessato il proprio ministro dell'Economia votando contro".
Primo piano
La Toscana che si sbriciola

Frana a Vaiano, una strada chiusa mette in crisi il distretto tessile: «50 milioni di danni al giorno»

di Luigi Spinosi
Le nostre iniziative