Il Tirreno

Manovra: Della Vedova, 'senza un'idea, strada tutta in salita'

27 dicembre 2023
1 MINUTI DI LETTURA





Roma, 27 dic. (Adnkronos) - "Il governo Meloni crea un pericoloso precedente, presentando la legge di bilancio alla Camera in prima lettura tra Natale e Capodanno, tanto più pericoloso perché siamo di fronte ad una maggioranza pienamente politica. Ci troviamo nelle ultime ore dell’anno per evitare, grazie alla generosità delle opposizioni, l’esercizio provvisorio". Così Benedetto Della Vedova di Più Europa. "Le molte promesse elettorali tradite dalla maggioranza (vedi pensioni) limitano il danno, ma in questa legge di bilancio non c’è un’idea. Senza riforme, senza interventi per la crescita e senza competitività e facendo trasferimenti a deficit, infiliamo questo paese in una deriva pauperistica che ci danneggerà". "Sulla questione più generale non posso non evidenziare il fallimento totale della logica a pacchetto: siamo senza MES, sulla Bei non abbiamo toccato palla, sul patto di stabilità arriviamo ultimi.. Con il nuovo patto di stabilità, che abbiamo fatto bene a sottoscrivere, la legge di bilancio per il 2025, che ci sia o no una manovra correttiva in primavera, è già tutta in salita, visto che le misure principali sono coperte solo per il 2024".
Primo piano
La testimonianza

Firenze, parla Maria: «Così la polizia mi ha fratturato il naso durante il corteo, colpita al volto senza motivo»

di Danilo Renzullo
Le nostre iniziative