Il Tirreno

Ucraina: Gb, 'Mosca utilizza bombe a grappolo che possono espellere fino a 350 submunizioni'

29 novembre 2023
1 MINUTI DI LETTURA





Londra, 29 nov. (Adnkronos) - "Fino a novembre 2023, l’aeronautica russa ha probabilmente iniziato a utilizzare più frequentemente la bomba a grappolo da 500 kg RBK-500". Lo scrive su X l'intelligence britannica, spiegando che "a seconda della variante, ogni RBK-500 espelle da circa 100 a 350 sottomunizioni. A sua volta, ciascuna sub-munizione esplode con centinaia di frammenti ad alta velocità o con una singola carica anticarro più grande". "Sembra che le RBK-500 siano stati utilizzate contro le forze ucraine sull'asse Vuhledar e vicino ad Avdiivka, entrambi nell'oblast di Donetsk - prosegue il ministero della Difesa di Londra - Esiste una possibilità realistica che, come con altre bombe sganciate dall'aria, la Russia abbia probabilmente recentemente integrato un kit di planata guidata Umpc con RBK-500". "Ciò consente all'aereo che la trasporta di rilasciare le munizioni a molti chilometri di distanza dal bersaglio - dice ancora il rapporto di intelligence - I kit di bombe plananti della Russia hanno generalmente una scarsa precisione. Tuttavia, con il suo gran numero di sub-munizioni, una singola RBK-500 può causare effetti su un'area di diverse centinaia di metri, aumentando la possibilità di infliggere almeno qualche danno al bersaglio previsto".
Primo piano
Il gesto

Pontedera, ragazzina picchiata dal branco salvata da un giovane che interviene e la protegge – Video

di Tommaso Silvi
Le nostre iniziative