Il Tirreno

Giustizia: Magi, 'governo fa caciara perchè no accordo maggioranza su riforma'

29 novembre 2023
1 MINUTI DI LETTURA





Roma, 9 nov. (Adnkronos) - "Il governo sta facendo il contrario rispetto ai principi che Nordio enunciava prima di diventare ministro. È il tripudio del panpenalismo: ogni settimana, ogni mese c’è un decreto che introduce un nuovo reato che aumenta le pene, le carceri esplodono eppure non hanno nessuna idea su cosa fare rispetto al sistema penitenziario italiano. Ma di quale riforma della giustizia parliamo?”. Lo ha detto a RaiNews24 Riccardo Magi, segretario di +Europa. “A me sembra che questo governo faccia caciara, ma in realtà, al suo interno non c’è un accordo sulla riforma della giustizia che questa maggioranza vuole portare avanti. Le cose che sono state presentate dal ministro Nordio sono anche condivisibili ma sono solo piccole cose. Nella scorsa legislatura ad esempio sono stato relatore della proposta di legge avanzata dall’unione delle camere penali per la separazione delle carriere: quella proposta non ha fatto un passo avanti con nessuna delle tre maggioranze che hanno attraversato la scorsa legislatura e non lo sta facendo neanche ora con questo governo”.
Primo piano
La storia

«Aiuto, sto per partorire in casa»: la paura e il lieto fine grazie alla corsa dei volontari di Livorno

di Stefano Taglione
Le nostre iniziative