Il Tirreno

Riforme: Cartabia, 'valutare ipotesi rapporto di fiducia con una sola Camera'

28 novembre 2023
1 MINUTI DI LETTURA





Roma, 28 nov. (Adnkronos) - Di fronte alla riforma costituzionale che punta ad introdurre il cosiddetto premierato, occorre chiedersi "quante schede avranno in mano gli elettori" e rispetto al rischio che si determinino maggioranze diverse tra Senato e Camera vale la pena valutare l'ipotesi di "creare un rapporto di fiducia" tra Governo e "uno solo dei rami del Parlamento, ripensando a come sta funzionando oggi il nostro bicameralismo che fatica a mantenere le sue promesse originarie". Lo ha affermato l'ex presidente della Corte costituzionale Marta Cartabia, nel corso dell'audizione in commissione Affari costituzionali del Senato sul disegno di legge di riforma costituzionale.
Primo piano
Il caso

Pisa, neonato portato via dall'ospedale Santa Chiara: il padre rintracciato a Calci ma il bimbo non si trova

di Andreas Quirici e Martina Trivigno
Le nostre iniziative