Milano: Furfaro, 'chi delinque va arrestato, non picchiato, Piantedosi intervenga'

24 maggio 2023
1 MINUTI DI LETTURA





Roma, 24 mag. (Adnkronos) - "Spray al peperoncino, manganellate, calci. Contro una donna trans a terra, inerme, disarmata, di fatto già immobilizzata. Quello che è accaduto a Milano è inaccettabile. Di più: è barbarie. E non esiste e non può esistere un "prima" che lo renda giustificabile o, peggio ancora, accettabile". Così Marco Furfaro del Pd su twitter. "Chi delinque va arrestato, non picchiato a sangue. Men che meno quando è inerme. Il ministro Piantedosi ha il dovere di intervenire e di punire quello che è a tutti gli effetti un abuso".
Primo piano
Il fenomeno

L’ondata toscana di baby violenza: rapine, colpi e pestaggi in strada

di Tommaso Silvi
Le iniziative