Il Tirreno

Toscana

Femminicidio

Arezzo, uccide la moglie con un colpo di pistola

Arezzo, uccide la moglie con un colpo di pistola

L’uomo, 80 anni, è stato arrestato: vittima una donna di 72

21 giugno 2024
1 MINUTI DI LETTURA





AREZZO. Femminincidio nella notte ad Arezzo. Un uomo di 80 anni, Alessandro Sacchi, ha ucciso la moglie, Serenella Mugnai di 72 anni, con un colpo di pistola all'interno della loro abitazione in viale Giotto. Quando i soccorritori con l'automedica e l'ambulanza della Croce Bianca sono arrivati nell'appartamento, intorno alla mezzanotte e mezza, l'anziana donna era già morta.

Sarebbe stato il marito, subito dopo lo sparo, ad allertare i vicini di casa, che hanno chiamato il 118. Sul posto è giunta rapidamente la polizia, che ha arrestato i marito, conducendolo in questura.

Il marito, secondo le prime informazioni, avrebbe ucciso la moglie al culmine di una lite. La donna sarebbe stata malata da tempo. A coordinare le indagini è il pubblico ministero di turno Marco Dioni.


Notizia in aggiornamento

Sogni e racchette
Tennis

Wimbledon, si infrange il sogno di Jasmine Paolini: «Sono triste, ma devo sorridere. È stata una bella giornata»

Il tifo

Jasmine Paolini, il tifo del pubblico davanti al maxischermo a Bagni di Lucca

Sport