Il Tirreno

Toscana

Il personaggio

Drusilla Foer dimessa dall'ospedale: «Stavo per lasciarci le penne». I ringraziamenti a Careggi


	Drusilla Foer
Drusilla Foer

L'artista toscana ricoverata per una pericolosa polmonite bilaterale: «Da settembre di nuovo nei teatri di tutta Italia»

01 aprile 2024
1 MINUTI DI LETTURA





FIRENZE. «Stavo per lasciarci le penne, anzi forse le piume: fa più Folies Bergère». Con queste parole in un video suo suoi profili social l'artista toscana Drusilla Foer annuncia di aver lasciato l'ospedale dove era stata ricoverata nei mesi scorsi a causa di una pericolosa polmonite bilaterale.

L'attrice e cantante era stata costretta a interrompere il suo tour nei teatri italiani che riprenderà nei prossimi mesi. «Eccomi qua, viva e vegeta. Pare, dicono, suppongono che non vi libererete facilmente di me», ha detto ancora Drusilla Foer nel video pubblicato nel giorno di Pasqua. «È stata un'esperienza importante - ha raccontato - Sono ancora in convalescenza, devo stare a riposo, molto riposo, devo fare le cose con calma, prendere i miei tempi. Ho veramente dovuto rimandare la tournée: tutte quelle date così fitte sarebbero state un grosso pericolo, ma da settembre sarò di nuovo con voi nei teatri di tutta Italia».

«Vorrei ringraziare tutti voi, perché ho sentito veramente tante anime mandarmi dei pensieri buoni. Voglio ringraziare anche tutto il bene che ho ricevuto dai dottori, gli infermieri, gli operatori sanitari dell'ospedale di Careggi - ha concluso - mi avete proprio salvata, accolta, accudita».

Primo piano
Lo strazio

Morte di Mattia Giani, la fidanzata Sofia: «Sarai l’amore della mia vita, proteggimi per sempre»