Il Tirreno

Toscana

Meteo e curiosità

Neve all’Abetone e in Val di Luce, sotto i fiocchi spunta la scritta “Buti” e da venerdì 29 riaprono alcuni impianti

di Tommaso Silvi
Neve all’Abetone e in Val di Luce, sotto i fiocchi spunta la scritta “Buti” e da venerdì 29 riaprono alcuni impianti

La trovata simpatica di un visitatore che ha inciso il nome del paese in provincia di Pisa sul fresco manto bianco

27 marzo 2024
1 MINUTI DI LETTURA





ABETONE. Dopo quella – inaspettata, dato che le previsioni annunciavano pioggia – della mattina di martedì 26 marzo, un’altra nevicata ha riguardato l’Abetone e la Val di Luce nella giornata di mercoledì 27 marzo. E tra i visitatori presenti nella località sciistica c’è anche chi ha voluto lasciare un “segno” particolare.  

Fiocchi

La neve è caduta lasciando un lieve velo a terra di pochi centimetri. Niente di eccezionale, ma quanto basta per disegnare un paesaggio tipicamente invernale. 

La trovata

Nella tarda mattina di mercoledì 27 marzo un uomo ha disegnato sulla neve a caratteri cubitali la scritta “Buti”, ovvero il paese in provincia di Pisa. Un trovata simpatica che è stata ammirata da tutte le persone che hanno osservato la webcam di Paesaggidigitali.it posizionata proprio sopra la scritta “scavata” sul manto bianco.

Gli impianti

Il direttore del comprensorio della Val di Luce, Andrea Formento, fa il punto della situazione sugli impianti aperti: «Confermate le aperture, da venerdì 29 marzo, delle seggiovie Monte Gomito, Tre Potenze e Passo d’Annibale».

Primo piano
Turismo

Il ponte del 25 aprile? Sulle piste a sciare: «Nevicata eccezionale». Ecco gli impianti aperti in Toscana