Il Tirreno

Toscana

Alessandria

Ragazzino di 16 anni investito e ucciso da un treno. Cosa è successo: la prima ipotesi

Ragazzino di 16 anni investito e ucciso da un treno. Cosa è successo: la prima ipotesi

Avrebbe attraversato i binari per raggiungere un altro convoglio

27 febbraio 2024
1 MINUTI DI LETTURA





ALESSANDRIA. Tragedia questa mattina poco prima delle 8 nella stazione ferroviaria di Felizzano, nell'alessandrino, dove un ragazzo di 16 anni, secondo quanto si apprende, è stato travolto da un treno ed è deceduto.

Ancora da chiarire la dinamica dell'accaduto anche se dalle prime informazioni il giovane avrebbe attraversato i binari per raggiungere un altro convoglio. Sul posto i sanitari del 118 e le forze dell'ordine per ricostruire la dinamica dell'accaduto. Il giovane era ospite di una casa famiglia.

Sul caso procede la Polfer: sembra che il ragazzino abbia attraversato i binari poiché era in ritardo e un treno in partenza lo abbia investito: sarebbe morto sul colpo, inutili i soccorsi del 118.

Primo piano
La sentenza

Pisa, morto a 52 anni per l’amianto respirato sulle navi della Marina: la figlia risarcita dopo 24 anni

Il commento audio

Morte di Mattia Giani, il direttore del Tirreno alla partita della vergogna: «Una crudele idiozia»