Il Tirreno

Toscana

Cronaca

Muore sul lavoro a 23 anni: Francesco ucciso da una frana killer a un mese dal compleanno

Muore sul lavoro a 23 anni: Francesco ucciso da una frana killer a un mese dal compleanno

La tragedia nel Foggiano: sul posto carabinieri e vigili del fuoco

27 febbraio 2024
2 MINUTI DI LETTURA





FOGGIA. Un operaio di 23 anni è morto in un terreno agricolo in zona “Contessa” a Stornara, in provincia di Foggia, durante i lavori di messa in opera di un impianto di irrigazione. Il giovane è rimasto schiacciato dal terreno accumulato in corrispondenza dello scavo effettuato. Sul posto i carabinieri e vigili del fuoco.

La vittima

Il giovane che ha perso la vita è Francesco Albanese. Il fatto è accaduto in prossimità di un terreno agricolo: il giovane, che il prossimo mese avrebbe compiuto 24 anni, è morto schiacciato dal terreno accumulato in corrispondenza dello scavo effettuato e che, franando, lo ha travolto senza lasciargli scampo. A nulla, infatti, sono valsi gli sforzi degli operatori del 118, giunti sul posto insieme ai carabinieri e ai vigili del fuoco: il ragazzo è morto sul colpo. 

Il cordoglio

«Una giovane vita purtroppo è stata spezzata per un’incidente sul lavoro nell’agro di Stornara. Si tratta di Francesco Albanese, un giovane di 23 anni che avanti a sé aveva tutta una vita da vivere. A nome della Cgil dei 5 Reali Siti voglio esprimere solo profonda sofferenza e cordoglio alla famiglia ed estendere questo sentimento a tutta la Comunità di Stornara. Non ci sono parole e non c’è altro da aggiungere, se non tanta tristezza e dolore», il commento di Daniele Calamita coordinatore Cgil Cinque Reali Siti.

Primo piano
Maltempo

Meteo in Toscana, neve record fino in collina e 25 aprile col cappotto: le previsioni. Valanghe: scatta l’allerta

di Tommaso Silvi