Il Tirreno

Piombino

Il pianista Merlini terzo a Istanbul e ora al Quirinale

24 aprile 2024
2 MINUTI DI LETTURA





Piombino Più che a Piombino giusto il tempo di rientrare in Svizzera per cominciare a prepararsi al concerto da tenere al Quirinale il 4 maggio.

Ormai rivolto a un eccellente panorama artistico il pianista piombinese Leonardo Merlini, 21 anni appena compiuti.

Di ritorno al Conservatorio di Lugano con Anna Kravtchenko, Leonardo si è classificato terzo – premio speciale Ali Darmar – al Concorso pianistico internazionale “Istanbul Orchestra Sion” che mira proprio a promuovere musicisti professionisti riconosciuti a livello internazionale (che vengono selezionati da tutto il mondo con esame Dvd o file audiovisivi). Il concorso si è svolto nella sala concerti della Notre Dame de Sion High School nel centro di Istanbul.

Qui quattro round per 24 musicisti scelti 152 partecipanti. Sino alla finalissima.

«Primo classificato Teppei Kuro dal Giappone – ricorda LeonardoMerlini – secondo Youl Sun Sud corea. Durante il concerto finale siamo stati accompagnati dall’Orchestra’Sion sotto la direzione del direttore Orçun Orçunsel. Davvero un’esperienza eccezionale».

Merlini ha studiato con Alessandro Gagliardi sin da bambino, sostenendo esami all’Istituto “Franci” di Siena. Poi il corso di perfezionamento a Salisburgo. Tanti, negli anni, primi premi e primi premi assoluti. E tra pochi giorni ci sarà il concerto alla Cappella Paolina al Quirinale. Sarà possibile ascoltarlo visto che questo appuntamento musicale delle 11, 50 sarà trasmesso in diretta su Radio 3 e attraverso Euroradio pure in gran parte d’Europal

Cecilia Cecchi

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Le ultime
Il decreto

Dal governo via libera al Salva-casa: vetrate e sanatorie, le nuove regole