Il Tirreno

Sport

Tennis

Sinner batte Dimitrov a Miami e diventa numero 2 del mondo


	Jannik Sinner
Jannik Sinner

Il tennista altoatesino conquista il terzo titolo dell’anno e diventa numero 2 del ranking Atp, risultato mai ottenuto da un giocatore italiano

31 marzo 2024
1 MINUTI DI LETTURA





Jannik Sinner vince l'Atp Masters 1000 di Miami e diventa il numero 2 del mondo. L'azzurro, 22 anni, in finale oggi batte il bulgaro Grigor Dimitrov per 6-3, 6-1. Sinner, arrivato in Florida come terzo giocatore del ranking e seconda testa di serie, conquista il terzo titolo dell'anno - dopo Australian Open e Atp di Rotterdam - e il tredicesimo della carriera. Il trionfo di Miami, il secondo un Masters 1000 dopo quello ottenuto nel 2023 a Toronto, permette all'altoatesino di superare lo spagnolo Carlos Alcaraz e di diventare il numero 2 del ranking Atp, risultato mai raggiunto da un tennista italiano, alle spalle del serbo Novak Djokovic. 

Primo piano
La tragedia sul campo da calcio

Morte di Mattia Giani, l'inchiesta: tutti i punti da chiarire su cui sta indagando la procura

di Matteo Leoni
Sportello legale