Il Tirreno

Sport

euforia nel team italiano 

Entusiasmo in casa Aprilia, l’ad Rivola «Dedicato a Gresini, ora vogliamo vincere»

30 agosto 2021
1 MINUTI DI LETTURA





SILVERSTONE. «Sono felicissimo, è come un sogno. La strada che ci ha portato fino a qui è stata lunga, ma ho sempre creduto in questo progetto e ho lavorato tantissimo. Il momento è buono, però dobbiamo continuare a lavorare. Ringrazio tutta la squadra. Non è stata una gara facile, ho commesso qualche errore e potevo fare di più, ma alla fine ce l'abbiamo fatta. Dedico il podio a mia moglie e a tutti quelli che mi hanno sostenuto». Questo il commento a caldo di Aleix Espargaro, che ha regalato all'Aprilia il primo storico podio dell'era MotoGp.

«Il nostro è davvero un bel gruppo, possiamo solo migliorare. Guardando avanti siamo ottimisti. Adesso è tutto bello. Finalmente siamo riusciti a dedicare un podio a Fausto Gresini, ora l’obiettivo è quello do riuscire a festeggiare la pima vittoria». Così l'ad di Aprilia Massimo Rivola dopo il primo storico podio nell'era della MotoGp, arrivato a Silverstone per il marchio del Gruppo Piaggio. «La MotoGp è difficilissima, ma se crei un bel gruppo i budget sono relativi. Sono contentissimo per tutti i ragazzi, non ci ha regalato niente nessuno. Tuttavia non abbiamo ancora vinto niente, vediamo come cresceremo», ha concluso Rivola.

Le ultime
Pianeta scuola e università

Ferrari, Don Abbondio e colesterolo: cosa c’è nel test di Medicina e quando usciranno i risultati