Il Tirreno

Prato

Tc Bisenzio, successo schiacciante all’andata contro il Sinalunga

di Vezio Trifoni
Tc Bisenzio, successo schiacciante all’andata contro il Sinalunga

Si prospetta come una formalità il ritorno per il team di coach Materi

28 maggio 2024
2 MINUTI DI LETTURA





PRATO. I campionati a squadre entrano nel vivo e anche la provincia di Prato ha visto in campo le sue squadre di serie C maschile, e oltre alle competizioni di serie D e giovanili fase regionale. Il Tc Bisenzio, testa di serie della manifestazione, ha sfidato nell’andata playoff regionale il Tc Sinalunga che aveva superato nel preliminare il Tennis Certosa. La formazione laniera capitanata da Mattia Materi a Sinalunga vince 6-0 l’andata e il ritorno al Tc Bisenzio previsto per domenica 2 giugno sarà una formalità. Ottenuta la qualificazione il team del Fabbricone dovrà giocare una sfida andata e ritorno nazionale per salire in serie B2. Nei playout maschili per rimanere in serie C il Tc Prato dopo il 5-1 dell’andata riesce a mantenere la categoria contro Sporting Club Valdelsa grazie al 2-2, al contrario il Ct Etruria, dopo la sconfitta alla Libertas Sport Livorno per 4-2, non riesce a ribaltare il risultato e retrocede in D1.

A livello femminile giovanile risultato prestigioso per il Tc Bisenzio under 18 che supera la Coop Livorno con la vittoria di Anna Rozzi (2.8) sulla 2. 6 Valeria Casile e accede alla semifinale. Continua l’attività della Coppa Italia amatoriale e sono in corso i tornei maschili e femminile con numerose squadre che cercano di qualificarsi per la fase regionale e l’eventuale fase nazionale.

A livello individuale arriva un successo prestigioso per la coppia di Quarta categoria del Tc Prato composta da Vittoria Livi e Chiara Stefanacci, che a Roma conquistano il Master di 4° categoria di doppio durante le finali degli Internazionali Bnl d’Italia. Sui campi adiacenti al centrale nel parco sportivo del Foro Italico le due atlete del Tc Prato hanno conquistato quattro vittorie consecutive e sono diventate così campionesse italiane di doppio nella IV categoria. «È stata una scommessa – spiegano le due giocatrici – era da diversi anni che non giocavamo e prima abbiamo fatto la fase provinciale poi quella regionale al Match Ball Firenze e non pensavamo mai di poter andare in finale a Roma, e invece alla fine abbiamo vinto. Condividiamo questa vittoria con tutto il gruppo del Tc Prato Games Set & Friends che ci ha dato la spinta per giocare questo torneo».

Lunedì 3 giugno, infine, Prato sarà teatro della sfida contro un college americano con lo scopo di aiutare la Caritas nel “Serve for a Cause” con un torneo di doppio misto nel pomeriggio tra l’Ottobein University e i club pratesi al Tc Bisenzio e, alle 20,30, con una cena con la raccolta dei fondi pro fondazione Caritas Onlus al Ristorante Fabbricone in via Mozza sul Gorone.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
 

Primo piano
Il caso

Livorno, l’evaso dal carcere ripreso alla stazione di Roma Tiburtina