Il Tirreno

Prato

lutto 

Una malattia rara fatale per Cecchi

31 dicembre 2021
1 MINUTI DI LETTURA





prato. È morto per una malattia rara Marco Cecchi, ex dipendente del Comune di Prato, il suo ultimo incarico era stato all’ufficio traffico. Una persona sempre disponibile e che si prendeva a cuore ogni richiesta. Fino all’ultimo lo ha fatto perché ha firmato per un protocollo di ricerca e grazie all’autopsia che verrà fatta a Bologna chi avrà la sua malattia potrà avere una speranza in più di vita. Conosceva le strade della nostra città come nessun altro anche perché prima era stato vigile urbano. In tutte le manifestazioni che si svolgevano a Prato bastava chiamarlo e con la sua ironia e la sua grande competenza avevi un interlocutore davvero unico. Dai permessi, alle autorizzazioni ma soprattutto un amico che per spirito di squadra voleva che l’evento riuscisse.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Primo piano
Aiuti

Assegno per il nucleo familiare, scatta la rivalutazione: ecco a chi spetta e gli importi

di Leonardo Monselesan