Il Tirreno

Pontedera

Basket Etrusca versione corsara. Due punti d’oro in terra lombarda


	Un’esultanza dell’Etrusca
Un’esultanza dell’Etrusca

I biancorossi di San Miniato restano in corsa per i play off di B

25 marzo 2024
2 MINUTI DI LETTURA





GAZZADA SCHIANNO (VA) L’Etrusca La Patrie San Miniato rimane in corsa per i play off espugnando il parquet di Gazzada Schianno per 71-69. Con questo importante successo i biancorossi conquistano la terza vittoria consecutiva, raggiungendo al sesto posto Virtus Siena al termine del girone d’andata della seconda fase di serie B interregionale.
La gara in terra lombarda conferma tutte le difficoltà annunciate alla vigilia, coach Martelloni si aspettava una partita complicata, e così è stato. I padroni di casa tenuti in piedi da un Genovese straripante, autore di 26 punti e Bloise 17 creano molte difficoltà nel pitturato, San Miniato risponde con 15 di Menconi e i 14 di Bellachioma oltre alla capacità di fare le scelte giuste nei momenti cruciali. Primo break per i padroni di casa che si portano sul 10-5 mentre Piccoli al 7’porta i padroni di casa sul massimo vantaggio 15-7. Lovato e Bellachioma rispondono per le rime: 16-16 alla prima sirena.
La seconda frazione è tutta di marca San Miniato: gli ospiti piazzano un parziale di 13-2 nei primi tre minuti che permette di loro di andare a condurre sul 29-18. In quel momento l’Etrusca riesce a trovare con continuità il canestro portandosi anche sul 35-23 firmato Bellachioma, ma i varesini fanno capire di non volersi arrendere dimezzando il distacco all’intervallo lungo sul 38-32.
Nella terza frazione la partita si mantiene in equilibrio, ma Coelsanus si porta ad una sola lunghezza di distacco sul 42-41 piazzando un parziale di 5-0. A tre minuti dalla fine Mina riporta avanti i padroni di casa sul 47-46, si chiude la terza frazione con Coelsanus in vantaggio per 51-50.
Nell’ultima frazione si viaggia punto a punto. A 4” 26 dalla fine piccolo allungo dei varesini che si portano sul 58-54, ma San Miniato risponde mettendo sul piatto della bilancia la concretezza di Bellachioma, Menconi e Lovato andando a condurre sul 64-58. i padroni di casa si portano prima a -3 e poi a -2, l’Etrusca per due volte dalla lunetta fa 1/2 ma non ne approfittano i padroni di casa: il tiro di Vai da tre non trova il canestro. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Primo piano
Viabilità

Autostrada del Sole bloccata: tir si ribalta e prende fuoco, traffico paralizzato – Video

Sportello legale