Il Tirreno

Pontedera

futsal 

Macauda è una trascinatrice e il Cus va di nuovo a segno

A.M.

27 aprile 2021
1 MINUTI DI LETTURA





PISA. Buona anche la seconda per il Cus Pisa e i punti in classifica diventano sei.

Le gialloblù recitano il ruolo di corsare e superano di misura le Pantere, reduci dal ko (8-2) al debutto al “Gisinti Center” contro il Pistoia. Altro successo in rimonta per le cussine, dopo il 3-2 all’esordio contro il Prato: a firmare il gol-vittoria Serena Macauda, protagonista assoluta e autrice di una tripletta. Avvio di marca rossonera. Micidiale uno-due griffato Barsocchi-Orsini con un tiro dalla distanza e un contropiede e Pantere avanti 2-0. Il Cus non ci sta e risponde con le reti di Schiffino e Macauda: 2-2. Passano pochi minuti e le gialloblù mettono la freccia, ancora grazie a Macauda, che riconquista palla e fulmina il portiere con un rasoterra; prima del riposo le padrone di casa pareggiano con un altro tiro da fuori di Barsocchi.

Nella ripresa il Cus si riporta in vantaggio con Macauda, che, in contropiede, firma il 4-3 e la tripletta personale. Un’espulsione nelle fila rossonere, ma le cussine non riescono ad approfittare della momentanea superiorità numerica per piazzare la manita. Venerdì sera 3ª giornata e seconda trasferta di fila per le gialloblù, di scena a Scandicci. —

A.M.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Primo piano
La tragedia

Infermiera trovata morta in casa a Firenze: sospetto omicidio. Chi è la vittima

di Matteo Leoni