Il Tirreno

Pontedera

L’incidente sul lavoro

Castelfranco, cade da un capannone: ferito un 23enne


	Un elisoccorso (foto di archivio)
Un elisoccorso (foto di archivio)

Il giovane è caduto nel vuoto da un’altezza di circa sei metri, atterrando prima su una scaffalatura

11 giugno 2024
1 MINUTI DI LETTURA





CASTELFRANCO. Incidente sul lavoro nel pomeriggio di martedì 11 giugno in un’azienda in via dei Calzolari a Castelfranco. Secondo quanto spiegato dall’Asl Toscana Centro il ferito ha 23 anni ed era stato chiamato dall’azienda per una verifica sulle attrezzature. In base alla ricostruzione fornita, si tratta di un lavoratore di una ditta specializzata di Vicenza, attiva nel campo delle manutenzioni alle apparecchiature industriali.

Cos’è successo

Il ventitreenne è salito sulla copertura del capannone dove si trovano le strumentazioni su cui avrebbe dovuto effettuare i controlli, ma il tetto ha improvvisamente ceduto per cause ancora in corso di accertamento. Così il giovane è caduto nel vuoto da un’altezza di circa sei metri, atterrando prima su una scaffalatura che ha attutito il colpo, probabilmente riducendo la gravità delle conseguenze. Le persone che lo hanno soccorso in un primo momento, a cui si è unito il personale del 118, raccontano che il ventitreenne era vigile subito dopo il volo. I sanitari hanno riscontrato vari traumi sul corpo, in particolare si teme la rottura di un femore e di una clavicola.

Per la dinamica è stato portato al centro traumatologico ortopedico (Cto) dell’ospedale Careggi a Firenze con l’eliambulanza. Ma, per fortuna, secondo quanto spiegato, non sarebbe in pericolo di vita.

Primo piano
Il caso

Livorno, evade dal carcere delle Sughere: chi è e come è riuscito a scappare

di Stefano Taglione