Il Tirreno

Pontedera

montecatini 

Con il jazz e il tango feste grandi al castello

Con il jazz e il tango feste grandi al castello

31 agosto 2021
1 MINUTI DI LETTURA





Montecatini V.cecina. Con il jazz di Stefanie Boltz, voce fra le più prolifiche della Germania, insieme al pianista Christian Wegscheider, si è conclusa domenica sera sul Terrazzone del Castello Ginori di Querceto (Montecatini Valdicecina), la programmazione 2021 “Arte e musica” di Accademia Libera natura e cultura. Ma ancora risuona nell’aria della Valdicecina l’anima del tango argentino, con l’evento dei primi di agosto con i musicisti del “Trio Tangata” per celebrare il re del “nuevo tango” Astor Piazzolla, nel centenario della nascita.

Un pubblico numeroso ormai da più di 20 anni segue gli eventi: 33 artisti si sono esibiti in venti borghi nascosti come La Sassa o Borgo Pignano per far riscoprire le piccole realtà con i loro angoli suggestivi, i loro vini, il cibo, attraverso l'arte e la cultura. Artisti internazionali in un incontro con un pubblico di affezionati e di nuovi spettatori confermando la bellezza del festival.

Il sostegno di Marchesi Ginori-Lisci che ha “prestato” l’incanto del castello si è rivelato essenziale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Le ultime
La tragedia

Valtellina, chi sono i tre militari del soccorso alpino della Guardia di finanza morti in Val Masino