Il Tirreno

Pistoia

La tragedia

Cutigliano: cade nel torrente e muore Loreno Bacci, padre del vicesindaco di Abetone


	A sinistra la vittima Loreno Bacci
A sinistra la vittima Loreno Bacci

L’uomo era in un capanno di caccia e ha picchiato la testa su una pietra: l’incidente dopo una cena tra amici

30 dicembre 2023
1 MINUTI DI LETTURA





CUTIGLIANO. Un incidente quasi banale, una perdita di equilibrio, si è tradotta in una  tragedia nella serata di venerdì 29 dicembre a Ponte Sestaione, nel comune di Abetone Cutigliano. Erano le 22 quando, durante una cena tra amici, organizzata in un capanno di caccia nella zona di via delle Acacie, uno dei partecipanti, Loreno Bacci, 76 anni, padre del vicesindaco di Abetone Cutigliano, Gabriele Bacci,  si è allontanato per pulire un pentolone nel vicino torrente Sestaione. Ma, secondo una prima ricostruzione, l’uomo sarebbe caduto battendo violentemente la testa contro una pietra. A quel punto è partito l’allarme ala centrale operativa del 118 e sul posto oltre ai sanitari sono intervenuti anche i vigili del fuoco, per operare nella zona scoscesa e al buio. Ma i soccorritori non hanno potuto far altro che constatare il decesso dell’uomo.

Primo piano
La testimonianza

Firenze, parla Maria: «Così la polizia mi ha fratturato il naso durante il corteo, colpita al volto senza motivo»

di Danilo Renzullo
Le nostre iniziative