Il Tirreno

Pisa

Locali storici

Marina di Pisa, chiude il ristorante Bagno Italia: «Grazie, sono stati 17 anni fantastici»


	La foto scelta dal gestore per annunciare sui social la chiusura del Bagno Italia
La foto scelta dal gestore per annunciare sui social la chiusura del Bagno Italia

Lo storico gestore: «Orgogliosi di aver creato un punto di riferimento per la costa»

23 dicembre 2023
3 MINUTI DI LETTURA





MARINA DI PISA. «Certi amori non finiscono, fanno dei giri immensi e poi ritornano» canta Venditti. Ed è più o meno con queste parole che lo staff del Bagno Italia, locale e ristorante di Marina di Pisa che negli ultimi 17 anni era diventato un punto di riferimento della costa pisana, ha salutato la clientela che nel tempo lo aveva eletto quale uno dei propri locali del cuore. Non a dopo le festività natalizie. E nemmeno all’inizio della stagione estiva, anche perché è stato il primo ad essere aperto tutti i giorni pure durante la stagione invernale. Il Bagno Italia chiude definitivamente.

Almeno nella versione che l’ha reso celebre lungo tutta la costa toscana, quella ideata nel 2007 da Andrea Lenzi con lo chef Michele Benvenuti in cucina. È quasi un addio, insomma, il post lasciato sulla pagina facebook del locale. Fin dall’incipit: «Per motivazioni contrattuali e strutturali, la nostra avventura al Bagno Italia finisce qua. Certe avventure, soprattutto quelle iniziate dal nulla come la nostra, sembrano destinate a durare per sempre, ma purtroppo non questa» scrivono gli storici gestori. Perché sì “certi amori” finiscono anche per motivi apparentemente banali come, ad esempio, il mancato accordo sul rinnovo della locazione per proseguire la gestione. Succede e quando accade, certe storie finiscono.

La gratitudine dei gestori è tutta per la clientela che in questi anni li ha premiati: «Grazie a voi – scrivono - siamo riusciti a trasformare un semplice stabilimento balneare in un ristorante di riferimento sulla costa. Siamo stati sulla bocca di tutti per oltre un decennio grazie alla nostra cucina, alle feste e all’atmosfera unica che si respirava: la verità è che al Bagno Italia eravamo tutti a casa, sempre. Ci avete scelto per qualsiasi tipo di ricorrenza: dal battesimo al divorzio, dalle cene aziendali a quelle con gli amanti. Noi eravamo qua, sempre pronti a servirvi con il massimo impegno. Avete creduto in noi e siamo cresciuti insieme per diciassette lunghissimi e bellissimi anni».

Il Bagno Italia “targato” Lenzi, infatti, ha aperto nel 2007: l’ultima serata, invece, è stata quella del 26 novembre. Nelle intenzioni avrebbe dovuto riaprire, con le cene aziendali in questo periodo, per poi riprendere a pieno regime da gennaio. Invece, quello di fine novembre è stato l’ultimo giorno. «Il bilancio di questi 17 anni? Straordinario – dice senza mezzi termini Andrea Lenzi - : siamo riusciti a realizzare uno dei locali di riferimento della costa toscana, nonostante i limiti oggettivi del Litorale Pisano, località dalle enormi potenzialità ma che avrebbe bisogno di un serio progetto di riqualificazione e di infrastrutture e strutture adeguate. A noi resta la serenità di chi sa di aver fatto il massimo, ma anche il dispiacere per non aver potuto proseguire un’avventura bellissima». Dunque sì, il Bagno Italia, nella versione che i clienti hanno avuto modo di conoscere e apprezzare, dal 2007 in poi, chiude definitivamente. Anche se «“certi amori non finiscono, fanno dei giri immensi e poi. ..”, dunque chissà» concludono il loro saluto social gli storici gestori. Di sicuro c’è che «ci ricorderemo di ognuno di voi, quindi portateci nei vostri ricordi più belli».


 

Primo piano
Il gesto

Pontedera, ragazzina picchiata dal branco salvata da un giovane che interviene e la protegge – Video

di Tommaso Silvi
Le nostre iniziative