Il Tirreno

Pisa

Il museo 

A Palazzo Blu tornano le visite alla mostra dedicata a De Chirico

27 aprile 2021
1 MINUTI DI LETTURA





PISA. Le porte di Palazzo Blu tornano ad aprirsi. Con il ritorno della Toscana in zona gialla, i musei possono ripartire con le attività. A Palazzo Blu ripartono dunque le visite alla mostra “De Chirico e la Metafisica”, aperta lo scorso 26 gennaio, che in poche settimane ha catturato l’attenzione del pubblico.

Riapre anche la mostra permanente di Palazzo Blu con l’esposizione “Tom Phillips, Dante’s Inferno”, che apre al pubblico per la prima volta. Inaugurata in modo virtuale lo scorso 25 marzo, in occasione del Dantedì, con alcuni filmati sui social che hanno svelato l’allestimento e le opere, la mostra, curata da Giorgio Bacci, conduce alla scoperta di Tom Phillips, artista britannico contemporaneo e del suo racconto dell’Inferno dantesco in 139 illustrazioni. L’artista, tra i più importanti a livello internazionale, in grado di spaziare dalla scultura alla pittura, dalla grafica all’illustrazione, ha iniziato la sua ricerca espressiva sul testo di Dante nel 1976. La mostra è promossa da Palazzo Blu, Fondazione Pisa e Società Dantesca Italiana, con il contributo e il patrocinio del Comitato Nazionale per Dante 700.

Palazzo Blu sarà aperto dal lunedì alla domenica con orario 10-20. Dal lunedì al venerdì con prenotazione consigliata. Il sabato e la domenica la prenotazione è obbligatoria con almeno un giorno d’anticipo rispetto all’ingresso in mostra. —

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Primo piano
Il brutto gesto

Vandalizzate quattro sculture di Giò Pomodoro in mostra a Pietrasanta