Il Tirreno

Gli scenari

Aeroporto dell’Elba, rivoluzione: la nuova società, i nuovi collegamenti e il vertiporto, ecco cosa cambierà


	L'aeroporto all'Isola d'Elba
L'aeroporto all'Isola d'Elba

L'assemblea dei soci, in programma il prossimo 2 aprile, nominerà infatti il nuovo consiglio di amministrazione che sarà composto da Maurizio Serini, che assumerà la carica di presidente, Massimiliano Dosi in qualità di amministratore delegato e Francesca Marcucci come consigliere di amministrazione

26 marzo 2024
2 MINUTI DI LETTURA





I soci di Alatoscana Spa, società di gestione dell'aeroporto dell'Isola d'Elba, hanno definito la governance che guiderà la società per il prossimo triennio e individuato le linee guida di sviluppo dello scalo.

Verso la nomina

L'assemblea dei soci, in programma il prossimo 2 aprile, nominerà infatti il nuovo consiglio di amministrazione che sarà composto da Maurizio Serini, che assumerà la carica di presidente, Massimiliano Dosi in qualità di amministratore delegato e Francesca Marcucci come consigliere di amministrazione. Le linee guida individuate dai soci per lo sviluppo dello scalo seguono tre direttrici principali: la gestione della continuità territoriale e il potenziamento della connettività, l'attuazione di un piano di investimenti e l'impegno alla realizzazione di un aeroporto a impatto zero.

La partnership e i progetti

La presenza di Toscana Aeroporti in qualità di socio industriale di Alatoscana, con una quota pari al 13,2%, consentirà allo scalo isolano di beneficiare del know how, della capacità commerciale e della rete di collegamenti degli aeroporti toscani di Pisa e Firenze garantendo pertanto un potenziamento della connettività sia con la Regione Toscana sia con il resto d'Europa. L'aeroporto dell'Elba ha l'ambizione di diventare uno scalo sostenibile a impatto zero attraverso un importante piano di investimenti che prevede, tra le diverse iniziative, l'adeguamento degli impianti elettrici conseguenti all'elettrificazione dei mezzi e delle attrezzature di rampa e l'installazione di un impianto fotovoltaico. È in fase di valutazione il progetto per la realizzazione di un vertiporto che consenta il decollo e l'atterraggio verticale di aerei elettrici che possono quindi operare sulle brevi distanze in ambienti urbani e regionali. Oltre a rappresentare una soluzione di mobilità alternativa veloce e flessibile, questi aeromobili sono più efficienti in termini energetici, silenziosi e favoriscono lo sviluppo di infrastrutture ecologiche.

Vespa World Days
Le voci dei vespisti

Vespa World Days a Pontedera, cala il sipario sul maxi raduno: «La cosa più bella? Gli amici e che meraviglia la parata»

di Federica Scintu