Il Tirreno

Montecatini

Il cartellone

Montecatini, musica e film in pineta: ecco il programma completo degli eventi estivi

di Luca Signorini
Montecatini, musica e film in pineta: ecco il programma completo degli eventi estivi

In tutto diciotto iniziative gratuite tra giugno e agosto. Tornano anche otto mercoledì sera con i negozi aperti

04 aprile 2024
4 MINUTI DI LETTURA





MONTECATINI. Habemus il tanto atteso programma estivo degli eventi in città già ragionato con le categorie economiche ma fino a oggi tenuto riservato. Adesso c’è però la delibera di giunta che lo approva e dunque tutto è pubblico: a promuoverlo è sempre l’agenzia Bia Srl, da un annetto braccio operativo del Comune che ha ricevuto la materia in affidamento diretto con tanto di polemiche (39.900 euro per l’incarico), forte anche del milione e 200mila euro di finanziamento arrivato dal ministero del Turismo nell’ambito del riconoscimento Unesco del patrimonio termale (ai quali il Comune ha aggiunto una cifra di 25mila euro). Il cartellone da poco definito costa 85.400 euro (lo scorso anno, ma per il programma da giugno a dicembre, compreso il Natale, la spesa fu di 200mila euro) e si avvale della consulenza esterna di quello che viene definito il guru del turismo, lo spagnolo trapiantato a Torino Josep Ejarque.

18 appuntamenti

Il calendario delle iniziative (tutte gratuite) andrà da metà giugno a metà agosto. Il format è quello di “Montecatini, città del benessere” e si muove sui sottotemi “donna, pace, terra/acqua e arte”. Ci saranno musica e cinema sotto le stelle sul pratone della pineta e i mercoledì in centro con esibizioni, concerti e animazione e i negozi aperti. Torna poi Cosmica, “una celebrazione vibrante, una combinazione di musica dal vivo, animazioni per bambini, proiezioni luminose coinvolgenti e la convivialità dei prodotti del territorio”. L’obiettivo è “vivere Montecatini e il suo parco termale attraverso una prospettiva inedita fatta di linguaggi contemporanei, contenuti originali e stili innovativi, e per rendere le aree più vive e accessibili”. L’etica è quella “di promuovere la cultura ambientale e una profonda connessione tra uomo e natura”.

Palcoscenico in pineta

Nei sabati del 22 giugno, 13 e 27 luglio, e 10 agosto, nel parco termale si avrà “un’immersione visiva e sonora che combina una varietà musicale di alto profilo, proiezioni luminose coinvolgenti e la convivialità dei sapori del territorio. Un festival intimo – “boutique” – che nasce sotto il cielo e sopra un grande prato”, come scrive l’agenzia che promuove gli eventi. Verranno allestiti un palco di legno dotato di fondale per le proiezioni visual, “poco impattante a livello ambientale”, un lungo tappeto con cuscini sul prato per accogliere i partecipanti, alcuni punti ristoro ben selezionati e un mercatino “boutique”, che proponga vinili, abiti vintage e poster. Questo è il festival Cosmica, che porta in scena quattro live, strutturati in più atti: la grande musica d’autore italiana si fonde con l’orchestrazione in chiave pop della colonna sonora, lasciando spazio al linguaggio moderno di alcuni dei progetti più freschi della scena, tendenti ora al cantato, ora allo strumentale, il tutto con una buona dose di dj set altamente selezionati; non manca il filone big orchestra: percussioni, fiati e vibrazioni etniche. “L’orizzonte sonoro di Cosmica 2024 si focalizza sull’inclusione: l’intera rassegna è definita attraverso la musica come elemento di unione, tra spazi, persone, generazioni e generi, un panorama di accoglienza e partecipazione”.

Cinema sul prato

Il 15 e 29 giugno, 6 e 20 luglio, e il 3 agosto (sempre di sabato), arriva il cinema sotto le stelle dalle 21,30 (“le proiezioni potranno essere precedute da workshop per bambini”, scrivono dall’agenzia Bia). “Un appuntamento che offre la possibilità di scoprire nuovi film o rivedere dei cult all’interno di una cornice naturale estremamente suggestiva - si legge sul programma - la pineta si conferma un punto di riferimento culturale per il pubblico di turisti e cittadini: uno spazio dove musica, arte e cinema si intrecciano per dare vita a un’esperienza in grado di valorizzare al massimo il parco”.

I mercoledì in centro

Si va in scena ogni mercoledì sera da metà giugno a metà agosto, queste le date: 19 e 26 giugno, 3, 10, 17, 24 e 31 luglio, con finale il 7 agosto. Come si legge sul programma, “si propongono iniziative per rendere magiche le strade del centro, che si animeranno in maniera variegata e inclusiva”. Quattro appuntamenti saranno dedicati alla musica - dove la formula del busking (musicisti di strada) si alternerà a band itineranti - e quattro date saranno dedicate all’animazione per grandi e piccini, realizzata da artisti e teatranti di strada. In tutte queste serate i negozi resteranno aperti. Il primo programma si chiama Cosmica Off (26 giugno, 3, 17 e 31 luglio); il secondo Notti Bianche (19 giugno, 10 e 24 luglio, 7 agosto). “Un progetto diffuso lungo le vie del centro per spingere alla scoperta dei luoghi e dell’ampia offerta di negozi e ristoranti della città”, viene sottolineato dagli organizzatori.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
 

Primo piano
Governo

Bonus da 80 euro nella tredicesima: ecco a chi spetta. Cosa è previsto nella bozza del decreto