Il Tirreno

Montecatini

La nuova gestione

Montecatini, riaperto il bar Biondi dopo cinque mesi: «Sarà un progetto a lungo termine»

di Simona Peselli
La famiglia Biondi che gestirà il locale
La famiglia Biondi che gestirà il locale

Il locale torna a servire i clienti dalle colazioni: «La città non deve essere privata di un suo punto di riferimento»

27 dicembre 2023
2 MINUTI DI LETTURA





MONTECATINI. Di nuovo aperto dopo cinque mesi di chiusura dell’ultima gestione lo storico bar Biondi di piazza del Popolo, e stavolta la firma della gestione è la medesima della proprietà.

La famiglia Biondi ha infatti ripreso in mano la storica attività e intende proseguire in questa impresa. Saranno Maddalena e Pietro Biondi a dirigere l'azienda. «Un progetto a lungo termine, anche a causa di alcuni spiacevoli trascorsi del passato – spiegano gli imprenditori – che ci hanno portato a capire che questa fosse l'unica soluzione sia per noi che per Montecatini, che non deve essere privata di un luogo che nei decenni era diventato un punto di riferimento per tutta la città».

Nel progetto è coinvolto anche Leonardo Donnini di Mondobarman che ha collaborato con la sua azienda all'organizzazione della riapertura. Rassicurante per il futuro il messaggio che arriva direttamente dal bar Biondi. «I nostri programmi futuri – dice Maddalena Biondi – coinvolgono tutta la nostra famiglia. Vogliamo continuare con la nostra gestione familiare a lungo termine. Assolutamente non ci fermeremo dopo le vacanze natalizie».

Non soltanto bar, ma un locale in grado di offrire alla clientela molto di più. «Più avanti – continua Maddalena Biondi – ci sarà spazio anche per il potenziamento della cucina. Sarà prolungato l'orario di apertura al pubblico. Adesso andiamo avanti fino alla sera». L'importanza di far rivivere un locale che sorge esattamente nel centro della piazza principale della città. «Capiamo la necessità di far rivivere questa zona – va avanti – abbiamo delle idee in mente che coinvolgeranno anche altri fondi di nostra proprietà sempre nella zona centrale. Teniamo moltissimo a Montecatini e ai suoi cittadini».

La notizia di questa apertura proprio da parte della famiglia Biondi ha portato consensi ed entusiasmo in città. «Speriamo di aver fatto un qualcosa di gradito . All'interno abbiamo la pasticceria con produzione artigianale, presto la cucina e un prolungamento dell'apertura serale». Aggiunge Maddalena Biondi: «Ci siamo dovuti dar da fare per ripartire quanto prima e non perdere questi giorni di festa, e per questo ci preme ringraziare tutto lo staff e i manutentori che hanno lavorato per mettere il locale in condizioni per la riapertura. Un particolare ringraziamento va poi a Leonardo Donnini di Mondobarman e ad Andrea Lanza. Vogliamo inoltre sentitamente ringraziare con commozione le tante persone che si sono presentate all’inaugurazione il giorno della riapertura. Per fortuna siamo riusciti a servire tutti. Il futuro del bar per noi riparte da qui».

© RIPRODUZIONE RISERVATA
 

Venerdì nero
La scheda

Crash informatico, cosa c’è dietro al caos che ha mandato in tilt aeroporti, banche e media di tutto il mondo: il problema, i tempi e l’esperto