Il Tirreno

Serie C

Carrarese all’ultimo tuffo, raggiunta al 91’, vince al 95’ a Pontedera

Carrarese all’ultimo tuffo, raggiunta al 91’, vince al 95’ a Pontedera

Azzurri avanti con Di Gennaro nel primo tempo, si impone di rigore con Capello

22 dicembre 2023
1 MINUTI DI LETTURA





Pontedera-Carrarese 1-2

PONTEDERA (3-4-2-1): Vivoli; Calvani, Martinelli, Espeche (dal 27' st Guidi); Perretta, Ignacchiti (dal 19' st Marrone), Catanese (dal 38' st Selleri), Angori; Benedetti (dal 27' st Fossati), Ianesi (dal 27' st Delpupo); Nicastro. (Lewis, Gagliardi, Pretato, Ambrosini, Paudice). All. Canzi.

CARRARESE (3-5-2): Bleve; Coppolaro, Di Gennaro, Illanes; Zanon (dal 30' st Raimo), Palmieri, Cerretelli, Capello, Cicconi; Panico, Simeri (dal 30' st Giannetti). (Mazzini, Tampucci, Opoola, Cartano, Sementa, Sansaro). All. Dal Canto.

ARBITRO: Zanotti di Rimini.

RETI: nel pt 31' Di Gennaro; nel st 46' Delpupo, 50' Capello (rig.).

NOTE: Ammoniti Espeche, Martinelli, Ignacchiti, Marrone, Palmieri. Angoli 14-7.

Vittoria eroica della Carrarese, largamente rimaneggiata, in casa del Pontedera per 2-1. Decide tutto il rigore trasformato da Capello all'ultimo dei 5 minuti di recupero concessi dall'arbitro Zanotti di Rimini. Pochi istanti prima, al 46' Delpupo aveva segnato il momentaneo 1-1 che riequilibrava il punteggio dopo il primo vantaggio azzurro firmato da Di Gennaro al 31' del primo tempo. Con questo successo la Carrarese sale a quota 34 punti, terzo posto e chiude nel migliore dei modi il 2023. Prossimo appuntamento, il 6 gennaio 2024 con Fermana-Carrarese.

Luca Santoni

Primo piano
La presidente del Consiglio

Manganellati a Pisa e Firenze, Meloni: «È pericoloso togliere il sostegno alle forze dell’ordine»

Le nostre iniziative