Il Tirreno

Lutto

Massa, muore nel sonno a 48 anni: lo straziante messaggio della moglie


	Davide Romagini
Davide Romagini

Era un maresciallo della Marina Militare

12 maggio 2024
2 MINUTI DI LETTURA





MASSA. Il primo, freddo comunicato dei sanitari, parla di crisi respiratoria.

A trovare Davide Romagini, 48 anni, privo di vita ieri mattina mentre era ancora a letto, è stata la moglie Stefania Giannini, cassiera al supermercato I Bottegai, e inutile è stato il pronto intervento del medico del 118 che non ha potuto fare altro che constatarne il decesso avvenuto durante il sonno.

«Amore mio che brutto scherzo mi hai fatto ho il cuore in pezzi ti amo, ti ho amato, ti amerò per sempre», ha scritto sul suo profilo Facebook la moglie che agli amici più vicini ha raccontato la tragedia che si è trovata a vivere ieri mattina poco dopo le 6,30.

Venerdì sera erano andati a letto come sempre e senza che Davide avesse mostrato segni di alcun problema fisico, anche se da una ventina di giorni era in malattia per una rara malattia che gli metteva addosso tanta stanchezza. Alle 6,30 Stefania si è alzata ed ha preparato il caffè, poi lo ha chiamato per poterlo bere insieme come facevano sempre, ma Romagini era sì a letto ma non dormiva chissà da quanto. La morte lo ha colto nel sonno. Potrebbe trattarsi di una conseguenza della rara malattia che gli stava creando dei problemi per la quale era in permesso dal suo servizio a Aulla dove era un maresciallo della Marina Militare, ma potrebbe anche non essere collegato a quella e ad uccidere Romagini potrebbe essere stato un infarto fulminante. La salma è stata esposta ieri pomeriggio nelle cappelle del commiato e quindi anche per la magistratura si è trattato di una morte naturale senza la necessità di ulteriori accertamenti.

Davide e Stefania erano sposati da circa quattro anni. «Ti amo bimbo mio sarai sempre nel mio cuore non è un addio ma un arrivederci», ha aggiunto Stefania sul suo profilo Facebook. Il loro amore e il loro matrimonio è arrivato dopo che entrambi avevano avuto altre esperienze sentimentali. Avevano cominciato una nuova vita piena di aspettative e di progetti da portare avanti. Ma ieri mattina è arrivato un crudele destino che ha visto spezzare questa favola che Davide e Stefania stavano vivendo.
 

Le ultime
La tragedia

Valtellina, chi sono i tre militari del soccorso alpino della Guardia di finanza morti in Val Masino