Il Tirreno

T+
CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI
Sei già registrato / abbonato? ACCEDI

«Ha ucciso per un impulso»

di Alessandra Vivoli
I carabinieri su uno dei luoghi dei due delitti (foto d’archivio)
I carabinieri su uno dei luoghi dei due delitti (foto d’archivio)

Processo Bedini, parlano i consulenti della difesa del presunto killer delle prostitute. La tesi: personalità borderline e uso di cocaina, non era capace di intendere e volere

28 novembre 2023
1 MINUTI DI LETTURA





CARRARA. Daniele Bedini non era lucido quando ha ucciso incapace di intendere e di volere. E di frenare gli impulsi legati alla sua cronica assunzione di cocaina,

È questo in sintesi quanto emerso dall’ultima udienza, davanti alla Corte di Assise di Spezia, legata alla vicenda dei due delitti nel mondo della prostituzione per cui è sotto accusa il falegname carrarese di 34 ann...

Primo piano
Il caso

Pisa, neonato portato via dall'ospedale Santa Chiara: il padre rintracciato a Calci ma il bimbo non si trova

di Andreas Quirici e Martina Trivigno
Le nostre iniziative