Il Tirreno

I controlli 

Alla guida ubriaco patente ritirata

Alla guida ubriaco patente ritirata

Il giovane aveva un tasso alcolemico tre volte superiore al consentito quando è stato coinvolto in un incidente

31 agosto 2021
2 MINUTI DI LETTURA





massa. Era rimasto coinvolto in un incidente stradale lo scorso venerdì: nelle scorse ore è stato denunciato un giovane massese positivo all’alcoltest. Il giovane era alla guida della sua macchina completamente ubriaco, con nel sangue il triplo del valore massimo di alcol consentito.

L’incidente è avvenuto durante il trascorso week-end in pieno centro cittadino.

Gli occupanti dei veicoli coinvolti sono stati trasportati all’ospedale Noa per gli accertamenti sanitari, dove nessuno è stato giudicato in grave pericolo.

Durante il trascorso week-end, militari della sezione radiomobile della Compagnia Carabinieri di Massa sono intervenuti in centro città, a seguito di un violento sinistro stradale tra due autovetture.

Immediati sono stati l’intervento dell’Arma e i soccorsi che hanno tempestivamente trasportato gli occupanti dei due mezzi all’ospedale Noa per gli accertamenti sanitari del caso.

Nonostante le diverse prognosi assegnate ai feriti (il più grave di 20 giorni) , fortunatamente nessuno versa in grave pericolo.

Uno dei due conducenti, un giovane 19enne massese, al termine delle attività di rito è stato denunciato alla locale Procura della Repubblica in quanto è risultato positivo agli accertamenti volti alla verifica dell’assunzione di sostanze alcoliche; il valore rilevato è stato di 1,57 (g/l), cioè più del triplo del limite consentito.

Oltre alla denuncia, al giovane è stata quindi ritirata immediatamente la patente ed è stato anche sequestrato il veicolo ai fini della confisca.

I militari intervenuti dovranno ora ricostruire con precisione l’esatta dinamica del sinistro, al fine di accertare eventuali ulteriori responsabilità in capo ai conducenti delle due automobili.

Proseguono intanto le attività che il Comando Provinciale Carabinieri di Massa Carrara, in particolar modo durante i fine settimana, pone in campo per il controllo e la vigilanza del rispetto delle norme del Codice della Strada, al fine di garantire maggiore sicurezza dei cittadini.

Lo scorso fine settimana è stato particolarmente pesante sulle strade della città: oltre all’incidente da cui è scattata la denuncia per il giovane positivo all’alcoltest avvenuto in zona Mc Donald’s c’è stato il grave incidente che ha visto coinvolte le due amiche di 18 e 16 anni nel centralissimo viale Roma.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Le ultime
La tragedia

Valtellina, chi sono i tre militari del soccorso alpino della Guardia di finanza morti in Val Masino