Il Tirreno

a marina di carrara 

Strada e marciapiedi dissestati e “a pezzi” Sos da via Maggiani

Strada e marciapiedi dissestati e “a pezzi” Sos da via Maggiani

30 agosto 2021
1 MINUTI DI LETTURA





marina di carrara. Fiamme alte e ben visibili anche dal cuore di Marina. Sirene spiegate e tanta paura sabato notte per un incendio che si è sviluppato all’interno di villa Ceci.

A andare in fiamme è stata una vecchia roulotte abbandonata divenuta, ormai da lungo tempo, “casa” per i senza fissa dimora ma anche spesso teatro di spaccio. Un simbolo del degrado di un’area che spesso è stata segnalata tanto che, proprio su questa situazione dentro a villa Ceci nelle settimane scorse erano intervenuti anche i carabinieri dopo essere stati sollecitati dai residenti della zona che avevano notato dei giri strani proprio anche accanto alla roulotte che ormai da tempo faceva parte dell’arredamento della zona più nascosta del polmone verde di Marina di Carrara.

L’altra notte sono stati proprio gli abitanti di quella zona di Marina a dare l’allarme svegliati da un odore acre e dalle fiamme.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco che hanno fatto in modo che il rogo non si estendesse. Le fiamme infatti sono state circoscritte e spente in breve tempo e l’area verde del parco non è stata intaccata. Ad andare completamente distrutta, invece, è stata la roulotte abbandonata e divenuta teatro di bivacco.

Tanta paura quindi ma tutto è stato risolto grazie al tempestivo intervento dei vigili del fuoco.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Le ultime
Cibo e pericoli

Cereali ritirati dai supermercati italiani: si rischia di soffocare

Cinema in Toscana