Il Tirreno

dopo lo svenimento in aula 

Dimesso dall’ospedale il consigliere Bugliani: adesso sta meglio

Dimesso dall’ospedale il consigliere Bugliani: adesso sta meglio

30 aprile 2021
1 MINUTI DI LETTURA





massa. È tornato a Massa, a casa, il consigliere regionale del Partito Democratico Giacomo Bugliani che giovedì si è sentito male a Firenze, durante la seduta del consiglio regionale. Si è accorto del suo malore il collega vicino di banco: ha sentito un tonfo sul pavimento, Giacomo Bugliani, era a terra, caduro scivolando dalla sedia e battendo la testa. Erano circa le 16.30 e la discussione stava andando avanti dal mattino quando improvvisamente il consigliere di Massa si è sentito male. È stato soccorso dai colleghi, la seduta è stata interrotta dal presidente del consiglio Antonio Mazzeo e sono stati chiamati i soccorsi.

Il consigliere democratico è stato portato al pronto soccorso dell’ospedale fiorentino di Santa Maria Nuova. I medici, dopo i primissimi accertamenti, hanno valutato di tenerlo in osservazione per una notte, in attesa dei referti di tutti gli esami.

Ieri mattina, all’esito dei quei referti, verificato che non c’erano situazioni cliniche preoccupanti, i medici hanno deciso per le dimissioni e il consigliere Giacomo Bugliani è rientrato a casa, in famiglia. Le sue condizioni di salute al momento sono stabili. —
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Primo piano
Estate

Docce in spiaggia, niente divieto in Toscana: sì all’acqua non potabile, ma solo per quelle in più