Il Tirreno

Lucca

Cerca lavoro: le offerte in Toscana
L’opportunità

Lucca Summer Festival, cento posti di lavoro: le figure richieste e come candidarsi

di Irene Arquint
Lucca Summer Festival, cento posti di lavoro: le figure richieste e come candidarsi

Ci si può candidare via Internet fino a 20 giorni prima della data del concerto. Intanto sono iniziati i lavori di preparazione dell’ex Balilla con la stesura dello “stabilizzato”

30 aprile 2024
3 MINUTI DI LETTURA





LUCCA. Non sempre la disponibilità economica è tale da permettersi il costo dei concerti cui vorremmo assistere nella vita. Ad esempio Eric Clapton, Ed Sheeran, Rod Stewart, Lenny Kravitz, Diana Krall, Gazzelle, Calcutta.

Lavorando però nello staff non solo è possibile ampliare il proprio budget mensile, bensì anche assistere all’esibizione di cantanti e musicisti che rappresentano il sogno di una vita.

È il caso del Lucca Summer Festival che offre posti di lavoro per varie figure professionali. Ideato nel 1998 da Mimmo D’Alessandro e Adolfo Galli portando a Lucca Bob Dylan e Joe Cocker, nel tempo è diventato uno degli appuntamenti più attesi fra i festival italiani. Quest’estate vi si esibiranno infatti Eric Clapton (prima data in programma il 2 giugno), Ed Sheeran (8 e 9 giugno), Swedish House Mafia (il 30), Tedua (3 luglio), Geolier (5), The Smashing Pumpkins con special guest Tom Morello (il giorno dopo), seguiti la sera successiva da Rod Stewart, Calcutta (l’11), Lenny Kravitz (il 12), Diana Krall, John Fogerty, Salmo e Noyz Narcos, Mika, Sam Smith, i Duran Duran, i Toto e infine Gazzelle a chiudere il festival il 26 luglio.

E l’agenzia Etjca, specializzata in selezione di personale per questo tipo di eventi, sta cercando un centinaio di figure fra baristi e banconisti da ingaggiare per le diciotto date del Lucca Summer Festival.

Un’occasione imperdibile per chi abbia voglia di godersi lo spettacolo da un punto di osservazione privilegiato, prolungato e pure remunerato.

«L’esperienza ci insegna che nessuna selezione è mai così fortunata come questa – commenta Elisabetta Tutino Graneri, Direzione Generale Organizzazione e Sviluppo di Etjca –. Avere la possibilità di lavorare accanto al proprio idolo, vivendo dall’interno l’evento e contribuendo al suo successo, è un’esperienza che non si dimentica. È inoltre una straordinaria chiave di avvicinamento dei giovani al mondo del lavoro».

Sono oltre 4mila i profili a cui Etjca dà la caccia in qualità di banconisti da spalmare sui concerti lungo lo Stivale, fra i quali appunto il festival organizzato dalla D’Alessandro e Galli.

Nel dettaglio, sono un centinaio in tutto le assunzioni temporanee a cui viene chiesto di servire al banco nell’area food e ristorazione a Lucca, avendo a che fare con ingredienti facili come panini e bibite.

Per aderire alle selezioni, già aperte e che si arricchiranno di nuove date nelle settimane a venire, è possibile inviare la propria candidatura a selezione.concerti@etjca.it oppure visitando la pagina di www.etjca.it dedicata alle ricerche di lavoro.

È possibile inviare il proprio curriculum vitae (c’è anche una sezione che aiuta a compilarlo nel modo più accattivante) fino a 20 giorni prima della data di inizio di ciascun evento, ma ovviamente chi primo arriva meglio alloggia.

Ad oggi in Toscana le posizioni aperte a ritmo di rock, pop o dance, riguardano il Lucca Summer Festival (dal 2 giugno al 24 luglio, per 18 serate) ma anche il Firenze Rocks alla Visarno Arena, che il 13 e il 15 giugno prevede il ritorno in Italia degli Avenged Sevenfold e l’unica data italiana dei Tool.

Intanto, sempre in ottica di Summer Festival alle porte, sono iniziati i lavori di sistemazione dell’ex Campo Balilla con le operazioni di stesura del cosiddetto “stabilizzato” sul quale verranno poi montate le strutture per i concerti, dal palco alle tribune.


 

Le ultime
L’indiscrezione

«Troppa frociaggine nei seminari»: la frase choc di Papa Francesco