Il Tirreno

Lucca

L'emergenza

Malore al rifugio Burigone, arriva l’elisoccorso per un 47enne

Malore al rifugio Burigone, arriva l’elisoccorso per un 47enne

L'intervento con il Soccorso alpino melle vicinanze di San Pellegrino in Alpe

25 febbraio 2024
1 MINUTI DI LETTURA





CASTIGLIONE. Un dolore al costato mentre era con la compagna al rifugio Burigone (1420 metri di altezza) nelle vicinanze di San Pellegrino in Alpe, nel comune di Castiglione di Garfagnana, ha spinto un turista 47enne del Veneto a chiamare i soccorsi: a fare temere per la sua salute sono stati i pregressi problemi cardiaci.

Uno scrupolo che ha innescato la macchina operativa a partire dal Soccorso alpino che è arrivato sul posto nel giro di pochi minuti intorno alle 13,30. Sull’obiettivo è arrivata anche un’ambulanza e poi l’elisoccorso Pavullo. Il medico ha visitato l’uomo e per maggiore cautela ha disposto il trasferimento all’ospedale di Massa dove il turista è arrivato con l’elicottero.

«Non ha avuto proprio un malore evidente – spiegano dal rifugio – . Si è sentito poco bene e per sicurezza ha chiesto di essere soccorso». L’operazione è andata a buon fine con il ricovero tempestivo del 47enne.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
 

Primo piano
Maltempo

Meteo in Toscana, neve record fino in collina e 25 aprile col cappotto: le previsioni. Valanghe: scatta l’allerta

di Tommaso Silvi