Il Tirreno

Lucca

Sport e tempo libero

Nasce a Porcari “Officina Giovani”: centri di aggregazione diffusi

Nasce a Porcari “Officina Giovani”: centri di aggregazione diffusi<br type="_moz" />

Ecco come partecipare al progetto finanziato con 100mila euro

31 gennaio 2024
2 MINUTI DI LETTURA





PORCARI. Al via a Porcari da febbraio il progetto “Officina Giovani”, ideato da un ampio partenariato che ha coinvolto il Comune, l’Asd Academy Porcari, Soecoforma e la cooperativa sociale Iris per la realizzazione di spazi civici di comunità a beneficio dei ragazzi e delle ragazze dai 14 ai 20 anni. Un programma di attività sportive, educative e sociali del tutto gratuite che ha partecipato all’avviso pubblico per la creazione dei play district e ha convinto, unico in provincia di Lucca, la commissione del Dipartimento per le politiche giovanili e il servizio civile universale della presidenza del Consiglio dei ministri e Sport e Salute Spa, ricevendo un finanziamento da 100mila euro.

Oggi “Officina Giovani” è pronto a partire per mettere a sistema, nell’arco di due anni, un hub civico di aggregazione e socializzazione in quattro diversi luoghi tra loro vicini e facilmente raggiungibili a piedi: lo stadio comunale Daniele Giusfredi, sede dell’Academy, la biblioteca civica, i giardini esterni dell’ex Cavanis e il Centro Zoe.

Il progetto è stato illustrato dal sindaco, Leonardo Fornaciari, dall’assessore alle Politiche sociali, Michele Adorni, dall’assessora alle politiche formative Eleonora Lamandini, dal presidente dell’Academy, Stefano Silla, da Daniele Lapiccirella e Federica Del Guerra di Soecoforma, da Silvia Magnani della cooperativa Iris e da Alessandro Viti di Sport e Salute Spa. Tra i punti più qualificanti del progetto c’è il ruolo assegnato alla figura dell’educatore di strada.

Tra le proposte sportive c’è, anzitutto, il calcio, street soccer, hip hop, il beach volley, il basket e il baskin. Info: Asd Academy, SOecoforma (333 2229714) , Comune e Cooperativa Iris (327 2004594l

© RIPRODUZIONE RISERVATA
 

Primo piano
Il caso

Pisa, neonato portato via dall'ospedale Santa Chiara: il padre rintracciato a Calci ma il bimbo non si trova

di Andreas Quirici e Martina Trivigno
Le nostre iniziative