Il Tirreno

Lucca

Il processo

Maltrattamenti all’ex moglie, Mario Cipollini condannato – Video

Maltrattamenti all’ex moglie, Mario Cipollini condannato – Video

Tre anni di reclusione per l’ex ciclista al termine del processo di primo grado

17 ottobre 2022
2 MINUTI DI LETTURA





Lucca. Maltrattamenti verso l’ex moglie, Mario Cipollini condannato in primo grado a tre anni di reclusione. L’ex campione di ciclismo, sotto processo a Lucca ma assente oggi in aula, era imputato di lesioni, maltrattamenti in famiglia e stalking nei confronti della ex moglie Sabrina Landucci, con cui era stato sposato per circa dieci anni. Doveva rispondere anche dell’accusa di minacce nei confronti del nuovo compagno della donna, l’ex calciatore professionista Silvio Giusti. Al termine della requisitoria, nel giugno scorso, il vice procuratore onorario Letizia Cai aveva chiesto una condanna a 30 mesi di carcere per Cipollini.

Oggi, lunedì 17 ottobre, alle 15 al tribunale di via Galli Tassi si è tenuta l’udienza conclusiva in cui erano erano previste la discussione dell’avvocato di Giusti e le arringhe difensive dei legali di Cipollini, gli avvocati Giuseppe Napoleone e Massimo Martini.

Al termine il giudice monocratico Felicia Barbieri si è ritirata in camera di consiglio, da cui è uscita poco dopo con la sentenza di condanna a tre anni, perfino superiore alla richiesta del pm. Il giudice ha disposto anche il pagamento di una provvisionale di 80mila nei confronti dell’ex moglie Sabrina Landucci, rappresentata in aula dall’avvocata Susanna Campione.

Le ultime
Il decreto

Dal governo via libera al Salva-casa: vetrate e sanatorie, le nuove regole