Il Tirreno

Lucca

un’esplosione di gioia 

Campani: «Con due medaglie i complimenti sono doppi»

Francesco Cosimini ;
Campani: «Con due medaglie i complimenti sono doppi»

31 agosto 2021
2 MINUTI DI LETTURA





barga. Un’altra giornata di felicità a Barga per il secondo bronzo di Sara Morganti in sella alla sua Royal Delight alla sesta edizione dei Giochi paralimpici di Tokyo 2020. All’Equestrian Park Sara Morganti e Royal Delight sono state eccelse. Cresce così il medagliere dell’amazzone nata a Castelnuovo Garfagnana nel ‘76, poi cresciuta a Barga. È la cittadina che ha fatto innamorare Sara Morganti dell’equitazione e dove, a differenza sua, abita la propria famiglia. Da qui, i genitori della campionessa hanno visto la gara di ieri. «È stata una grande performance – racconta Giancarlo Morganti, padre dell’amazzone – che ha confermato il bronzo vincendo il secondo. Sono le prime medaglie nell’equitazione paralimpica che porta all’Italia. Sono un bel primato, dedicato a tutti gli italiani e a chi vive una disabilità: che in realtà unisce e non divide, ma apre alla comprensione, alla partecipazione, all’uguaglianza in tutti i sensi».

Secondo Giancarlo Morganti sta tutto qua, il messaggio diffuso dagli atleti paralimpici a Tokyo 2020. Il padre della campionessa è abituato alle medaglie, ma non a quelle di una «paralimpiade, il momento più alto a livello sportivo. È una grande soddisfazione». A casa Morganti si farà festa: «Festeggeremo tra noi scambiandoci foto poi, quando tornerà, l’accoglieremo a braccia aperte». Fra i primi a commentare l’ottimo risultato di Sara Morganti, la sindaca Caterina Campani. «L’ho seguita – afferma – ed è incredibile vedere questa ragazza che, assieme alla sua Royal Delight, ci stupisce ogni giorno». Col secondo bronzo, «i complimenti sono doppi». Campani contatterà la campionessa che ha portato alto il nome di Barga nel mondo. Per congratularsi, ma soprattutto sapere quando potrà riceverla coi dovuti onori: «A noi farebbe estremamente piacere».

Francesco Cosimini

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Le ultime
Violenza domestica

Agrigento, accoltella la moglie e due figli e si barrica in casa: i bambini in rianimazione