Il Tirreno

Lucca

Cade da sei metri di altezza: portato con Pegaso a Cisanello

Cade da sei metri di altezza: portato con Pegaso a Cisanello

L'uomo si trovava sull'impalcatura di un cantiere edile quando si è verificato l'incidente

28 aprile 2021
1 MINUTI DI LETTURA





BORGO A MOZZANO. E' caduto da un altezza di circa sei metri un uomo di circa cinquant'anni che si trovava sull'impalcatura di un cantiere edilizio di un'abitazione.

L'incidente è avvenuto intorno alle 9,30 di oggi, mercoledì 28 aprile, in località Anchiano, nel territorio di Borgo a Mozzano.

A seguito della brutta caduta, l'operaio ha riportato traumi diffusi ma è sempre stato cosciente e ha collaborato con i soccorritori.

E' stato accompagnato in codice rosso per dinamica all'ospedale di Cisanello. Sul posto, inviati dalla centrale del 118, sono intervenuti un'ambulanza medicalizzata e l'elisoccorso Pegaso, che ha effettuato il trasporto nella struttura ospedaliera pisana.

Primo piano
Il brutto gesto

Vandalizzate quattro sculture di Giò Pomodoro in mostra a Pietrasanta