Il Tirreno

Livorno

serie d. ultimo atto del memorial puccini 

Pro Livorno Sorgenti, preso Cavalli Domani finale col Castiglioncello

Dario Serpan
Pro Livorno Sorgenti, preso Cavalli Domani finale col Castiglioncello

31 agosto 2021
2 MINUTI DI LETTURA





Dario Serpan

LIVORNO. Si aggiunge un altro tassello nel mercato estivo della Pro Livorno Sorgenti, che ha accolto ufficialmente Giorgio Cavalli, difensore classe 2000 in uscita dalla Lucchese. Già ieri il giocatore ha svolto il primo allenamento agli ordini di mister Matteo Niccolai, offrendo un’ulteriore soluzione per il reparto arretrato biancoverde.

Domani sera la Pls scenderà in campo al Magnozzi (ore 20.30) per affrontare il Castiglioncello nella finale del Memorial Lorenzo Puccini, mentre sabato l’allenamento congiunto svolto, sempre alle Sorgenti, con il Camaiore si è chiuso sul punteggio di 3-0 in favore dei padroni di casa. Di nuovo capitan Rossi, autore di una doppietta, in grande spolvero, ma tutti gli effettivi si sono ben espressi, mostrando nuovi passi avanti nel corso della preparazione in vista del prossimo campionato di serie D. A metà settimana sono attesi i gironi, cosicché la Pls conoscerà finalmente i nomi dei propri avversari e potrà indirizzare la prua al 19 settembre, data di inizio del torneo.

Il test con il Camaiore, nelle cui file militano gli ex biancoverdi Brizzi e Vozza, è servito per saggiare il livello di preparazione e vedere all’opera un gruppo che ha conta un discreto numero di volti nuovi e le sensazioni sono al momento positive. Indisponibili, per problemi fisici, Camarlinghi, Solimano e Bardini, tutti gli altri giocatori utilizzabili sono scesi in campo sabato al cospetto di un Camaiore che ha tenuto testa ai biancoverdi per buona parte della prima frazione.

Poi il colpo di testa di Giacomo Rossi, su assist di Granito, ha rotto l’equilibrio, quindi il capitano si è ripetuto nella ripresa, durante la quale è andato a segno anche il compagno di reparto Matteoli. Il portiere Filippo Rossi e il laterale basso a destra Lotti sono rimasti in campo per tutta la durata dell’allenamento congiunto con i versiliesi (che militano in Eccellenza), mentre negli altri ruoli si è data alternanza a tutti i giocatori a disposizione.

Da oggi c’è anche Giorgio Cavalli, difensore che fa della duttilità una delle sue migliori armi: preferisce giocare da centrale, ma all’occorrenza sa adattarsi anche sulle due corsie esterne. Livornese, vanta trascorsi con le maglie di Pistoiese e Pontedera tra i professionisti, quindi torna nella sua città per cominciare la sua prima avventura con la Pro Livorno Sorgenti. Si inserisce in un reparto già piuttosto affollato, ma Giorgio Cavalli è un giocatore in quota e questo può rappresentare un punto a suo favore, da sfruttare al meglio da subito.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Le ultime
L’indiscrezione

«Troppa frociaggine nei seminari»: la frase choc di Papa Francesco