Il Tirreno

Livorno

Fortezza Vecchia

Politici e social, ridici su: Luca Bizzarri show a Livorno

Politici e social, ridici su: Luca Bizzarri show a Livorno

L’attore e showman con “Non hanno un amico”. Un’ora di racconto sugli italiani tra tic, debolezze e vizi

11 luglio 2024
2 MINUTI DI LETTURA





di Claudio Marmugi

Livorno Luca Bizzarri in Fortezza Vecchia. Questa sera alle 21.30 sarà l’attore e showman genovese, classe 1971, a incantare il pubblico del palco della Cisterna col suo recital “Non hanno un amico” tratto dal podcast di Chora Media e dal libro omonimo (edito da Mondadori nel maggio 2024).

Lo spettacolo, scritto con Ugo Ripamonti, si rifà proprio al podcast di successo (cinquantamila ascoltatori al giorno e oltre un milione di download al mese), dunque, con piglio satirico, l’artista metterà alla berlina la comunicazione politica dei nostri tempi, i fenomeni social, i costumi di un nuovo millennio confuso tra la nostalgia del novecento e il desiderio di innovazione tecnologica e sociale. Con tutta la sagacia della sua verve comica pungente (sviluppata anche in coppia con Paolo Kessisoglu, nel duo Luca & Paolo, entrambi ex “Cavalli Marci”, gruppo comico genovese fucina di talenti – ne hanno fatto parte Bianchi & Pulci, Andrea Di Marco e Claudio Nocera), in un’ora di racconto sugli “italiani”, Bizzarri ci porterà a ridere di noi stessi, delle nostre debolezze, dei nostri tic.

Il gioco comico è quello dello specchio che all’inizio ci appare deformante, ma che in realtà, a guardarlo bene, restituisce quell’immagine di noi che ci rifiutiamo di vedere.

Lo show di Bizzarri, organizzato da “Cose di Spettacolo”, fa parte del programma della Fortezza Vecchia pensato da Luca Menicagli per "Menicagli Pianoforti", una stagione che prevede oltre 150 spettacoli in meno di 4 mesi. Nei prossimi giorni arriveranno in Fortezza Vecchia Alessandro Benvenuti con il monologo “Un comico fatto di sangue” (14 luglio), Karima con l’omaggio a Burt Bacharach di "Bacharach Forever" (17 luglio), i "Ricchi e Poveri" in concerto (18 luglio), “Bowie History” (19 luglio) e “I musici di Francesco Guccini”, la band originale di Francesco Guccini in tour (23 luglio). Info. Per assistere al recital di Bizzarri biglietti in vendita sul circuito TicketOne da 24 euro (più diritti di prevendita). l



Primo piano
Allarme criminalità

Dietro ai roghi di Prato la “guerra delle grucce”: un affare da cento milioni di euro

di Paolo Nencioni