Il Tirreno

Livorno

Il voto

Elezioni europee a Livorno: Pd e Verdi-Sinistra oltre il 45%


	Il voto a Livorno
Il voto a Livorno

Fratelli d’Italia al 20,87%. Preferenze: Giorgia Meloni ne ottiene 4.000, doppiando Schlein. Secondo del Partito democratico Dario Nardella

10 giugno 2024
1 MINUTI DI LETTURA





LIVORNO. Si è concluso lo spoglio delle elezioni europee anche a Livorno, dove il Pd ha raggiunto il 36,32%, risultando il primo partito. Bene, sul fronte del centrosinistra, Alleanza Verdi Sinistra che arriva all’8,74%. Per il centrodestra 20,87% di Fratelli d’Italia, 5,43 per la Lega e 3,92 Forza Italia e Noi Moderati. Terzo partito il Movimento 5 stelle, con il 12,33%, come il Partito democratico e Alleanza Verdi Sinistra al di sopra della media nazionale.

Per le preferenze vince Giorgia Meloni a quota 4.062, quasi doppiando Elly Schlein (2.074). Fra i leader dei partiti Antonio Tajani (Fi) a 454, Matteo Renzi (Stati Uniti d’Europa) a 815. Bene per il Pd Dario Nardella (1.525 preferenze), Nicola Zingaretti (795) e Antonio Mazzeo (424). Per quanto i riguarda i livornesi, tutti in Alternativa Popolare, Stefano Bandecchi me totalizza 119, Costanza Vaccaro (candidata anche come sindaca, con lo spoglio che inizierà alle 14) a quota 101. 

Primo piano
Il fenomeno

Boato sulla costa, l’ipotesi-bolide: i dati e la prima analisi su cosa ha spaventato mezza toscana

di Luca Centini