Il Tirreno

Livorno

Elezioni comunali 2024
Elezioni

Livorno alle urne, per le amministrative affluenza al 55,13%: uno su due non ha votato

Livorno alle urne, per le amministrative  affluenza al 55,13%: uno su due non ha votato

Il dato sale per le Europee. Ma il partio più numeroso è purtroppo quello dell’astensionismo. Via allo scrutinio. Per le amministrative si comincia alle 14 di lunedì 10 giugno

09 giugno 2024
2 MINUTI DI LETTURA





Livorno A Livorno ha votato il 55,13% degli aventi diritto (che corrisponde a 75.123), sette punti in meno (era il 62,8) rispetto alle amministrative di cinque anni fa. E’ questo il dato finale dell’affluenza alle urne. Una percentuale che sale per le elezioni Europee (56,41%) e che comunque è molto più alto del dato nazionale. L’analisi è semplice: chiunque sarà eletto sindaco sarà la rappresentazione di una scelta compiuta da poco più della metà della città. Quasi un livornese sue due, infatti,  non è andato alle urne, rendendo il partito dell’astensionismo (o dei non rappresentati)  – purtroppo -quello maggioritario. 

Affluenza ore 19

Alle 19 di domenica l’affluenza alle urne per le elezioni amministrative era del 47,64% pari a 64.925 votanti. Più alta quella alle Europee: 48,66%.

Affluenza ore 12

Alle 12 il dato per le amministrative era al 30,69% per un numero di votanti pari a 41.828. Una percentuale ancora maggiore per le Europee dove si arrivava al 31,41%.

Affluenza sabato alle 23

Sabato  8 giugno alle 23 di sabato 8 giugno aveva invece  votato meno di un elettore su cinque. Alle urne si era presentato il 18,14% degli aventi diritto (24.729 su 136.265). Un dato che salva leggermente per il voto europeo dove si registrava un’affluenza del 18,54%. I seggi resteranno aperti anche oggi, domenica 9 giugno, dalle 7 alle 23. Dopodiché comincerà lo spoglio: prima per le elezioni europee e e lunedì 10 a partire dalle 14 per le amministrative.

Primo piano
Il caso

Livorno, evade dal carcere delle Sughere: chi è e come è riuscito a scappare

di Stefano Taglione