Il Tirreno

Livorno

Il vandalismo

Livorno, danneggia una jeep in sosta sugli scali Manzoni e fugge. "Grossi danni"

Livorno, danneggia una jeep in sosta sugli scali Manzoni e fugge. "Grossi danni"

Il proprietario del veicolo fa un appello: "Chi ha visto qualcosa mi contatti"

08 giugno 2024
1 MINUTI DI LETTURA





LIVORNO. Quando è uscito da lavoro, si è trovato davanti una scena a cui non avrebbe mai pensato di assistere: la fiancata della sua Jeep Renegade era completamente distrutta. E ora Stefano Di Bartolomeo, presidente dell’Associazione nazionale fra lavoratori mutilati e invalidi del lavoro (Anmil), cerca testimoni. Ha già sporto denuncia ai carabinieri che visioneranno le telecamere della zona per rintracciare chi ha causato un danno alla sua auto per un valore stimato di circa 10mila euro. Ora lo sportello lato guida non si apre, lo specchietto è rotto e la fiancata gravemente danneggiata. "Ricerco testimoni per il danneggiamento subito dalla mia auto, parcheggiata in Scali Manzoni, angolo via dell’Indipendenza, tra le 17 e le 21 di venerdì 7 Giugno. Chiunque abbia visto qualcosa o abbia informazioni utili a ricostruire l’accaduto può contattare Stefano Di Bartolomeo al numero di telefono 351 0550502".


 

Primo piano
La tragedia

Con il gommone contro gli scogli: muore un giovane ufficiale toscano della Marina