Il Tirreno

Livorno

La tre giorni

A Livorno arriva Giocoliamo il festival dei giochi artigianali in legno: ingresso gratuito

A Livorno arriva Giocoliamo il festival dei giochi artigianali in legno: ingresso gratuito

Al Villaggio Eden alla Terrazza tre giorni di laboratori, letture animate, ingegno dai tre anni in su

15 maggio 2024
5 MINUTI DI LETTURA





LIVORNO  Dai giochi di enigmi e rompicapo a quelli di abilità e astuzia, d’ingegno e di cooperazione. Ma anche letture animate, convention e laboratori. Arriva anche a Livorno, all’interno della tensostruttura dell’Eden alla Terrazza Mascagni, il Festival itinerante Giocoliamo, la kermesse dedicata al gioco artigianale in legno.  Appuntamento con ingresso gratuito da venerdì 17 a domenica 19 maggio.

Giocolando si presenta come evento di puro divertimento pensato per tutta la famiglia, una festa dedicata interamente al gioco creativo e artigianale, fantasioso e inedito. Il festival è ideato da Vitalba Scalia di “Lucca Bimbi” e organizzato da Conexo APS per conto di Fondazione Lem. Afferma Adriano Tramonti (Lem): «Giocoliamo è un progetto di territorialità ampia organizzato a Livorno con l'obiettivo di far vivere la terrazza Mascagni anche alle famiglie. Abbiamo promosso l’iniziativa anche all’interno delle scuole d’infanzia. Ho verificato di persona un effetto di ricaduta dovuto all’Eden: alla Terrazza si stanno creando per catalizzazione delle situazioni informali (skate, aquiloni) e questo testimonia del successo che l’iniziativa sta avendo».

«Il format – afferma Vitalba Scalia (ideatrice della manifestazione) - è nato da un'area di Lucca bimbi che è un p’ la madre degli eventi che noi organizziamo. Giocoliamo è per bambini ma fatto anche per coinvolgere gli adulti. Spazio viene dato anche alla lettura animata per i più piccoli. Giocoliamo è un festival vivo, che si modifica adeguandosi a quello che succede sul momento Nasce come festival del gioco lento che necessita della collaborazione tra adulti e bambini».

Per Luca Valdambrini, (Surfer Joe) «in tutte le iniziative per le quali abbiamo fatto da tramite per il Lem, abbiamo voluto non solo puntare alla possibilità di svago, ma anche a quella didattica, narrativa e di approfondimento».

Soddisfazione anche da parte dell’amministrazione comunale per il successo che sta avendo l’Eden.  Con i suoi eventi esso ha rappresentato e sta rappresentando uno strumento di accoglienza qualificata per il turismo in generale e per quello croceristico in particolare, producendo risultati molto positivi in tempi brevi. Gli operatori commerciali affermano che Livorno sta diventando una meta per le puntate fuori porta, soprattutto per il periodo primaverile per il quale la terrazza è il contesto perfetto.

Diverse le aree tematiche presenti per l’occasione e che saranno ospitate all’interno della grande tensostruttura montata alla Terrazza Mascagni.

Dall’area “Ludus in Tabula” con una spettacolare pista delle biglie e più di 50 giochi artigianali in legno che stimolano un modo di giocare antico fatto di manualità, fantasia, ingegno ed inventiva; all’area “Gioca la Mente”, dieci postazioni doppie con giochi dalle difficoltà variabili e dai mille enigmi e rompicapo - come i tangram - gli indovinelli, i rebus ma anche i giochi ottici e di illusione.

Il gioco si fa storia nelle “Fiabe animate” e diviene meraviglia nell’area “Giochi d’Incanto”, con un animatore che divertirà anche con le bolle di sapone. E per finire, una piccola area kid dedicata ai piccolissimi da uno a tre anni.

Il festival avrà diverse attività a ciclo continuo ed altre ad orario. Di seguito il programma e le varie aree dedicate:

“Ludus in Tabula”

Una grande ludoteca dei giochi in legno. Si va dai flipper in legno ai biliardini con anelli, dai giochi magnetici ai giochi scientifici, cooperativi, medievali, competitivi, realizzati con materiali riciclati e di abilità. Il contesto di gioco è rivolto a tutti, bambini e adulti con sfide che non sono mai impossibili. Qui sono presentati il gioco ed il giocare nella loro forma più pura, nella semplicità e nella riscoperta di abilità fini quali la mira, l’intuito, l’intelligenza. Una forma semplice e accattivante per ogni età e con un’ampia scelta: il gioco senza tempo e per tutti.

Quando: venerdì, sabato e domenica – dalle 11.00 alle 19.00 – dai 3 anni in su

“Gioca la Mente”

Lasciatevi trasportare in un viaggio tra rompicapo, paradossi geometrici e figurativi, e fra le meraviglie dei numeri e degli indovinelli. Uno strumento collettivo per mettere alla prova le proprie capacità intuitive e logiche, le proprie abilità e conoscenze insieme alla capacità di osservazione. Varie postazioni, ognuna con due giochi dalle difficoltà variabili: dagli Anagrammi ai Tangram, dai giochi difficili a quelli impossibili. E poi la magia delle tre Torri, quella dei Misteri della Matematica, quella dei Disegni Nascosti, delle Geometrie Impossibili, degli Enigmi e degli Indovinelli. Un’area gioco per tutta la famiglia che farà sfidare

genitori e bambini a colpi di intuizioni e ingegno per un cervello sempre in forma!

Quando: venerdì, sabato e domenica – dalle 11.00 alle 19.00 – dai 6 anni in su

“Gioca Kid”

Una piccola area con tanti giochi divertenti anche per i più piccini!

Quando: venerdì, sabato e domenica – dalle 11.00 alle 19.00 – dai 1 anni ai 3 anni

“Libri in Gioco – Letture Animate”

L’area delle letture animate “Libri in Gioco” vi aspetta in un universo fatto di mille avventure da vivere. La simpatica Clown Scintilla vi appassionerà con una lettura animata giocosa, che incoraggia l’ascolto attivo e coinvolge tutti i partecipanti in un piacevole momento di condivisione tra pari e anche con i più grandi. Scaldiamo i motori della fantasia e con buffi animali che giocano a nascondino, principesse imprevedibili, gare di puzzette, indovinelli e filastrocche partiamo in un viaggio avventuroso e fantastico nell’immaginario!

Quando: venerdì, sabato e domenica – dalle 14.00 alle 19.00 – dai 3 anni in su

“Giochi d’Incanto”

Un simpatico animatore e diversi giochi giganti, come il gioco dell’oca e il tris, ma anche intrattenimento con le bolle di sapone!

Informazioni

Da venerdì 17 a domenica 19 maggio dalle 11 alle 19 – consigliato dai 3 anni in su

Le ultime
La tragedia

Valtellina, chi sono i tre militari del soccorso alpino della Guardia di finanza morti in Val Masino