Il Tirreno

Livorno

Livorno e due compleanni ultracentenari nel giorno di Capodanno: auguri a Lia Amabile e Primo Meoli

Livorno e due compleanni ultracentenari nel giorno di Capodanno: auguri a  Lia Amabile e Primo Meoli

La super nonna festeggerà 101 anni e nonno Primo ben 102 candeline

30 dicembre 2023
2 MINUTI DI LETTURA





LIVORNO   Due compleanni ultracentenari nel giorno di Capodanno: festa grande per  Lia Amabile e Primo Meoli.

Sono due i cittadini livornesi nati nel giorno di Capodanno e già iscritti al “club” degli ultracentenari. Sono Lia Amabile Rugani, che spegne 101 candeline essendo nata il 1° gennaio 2023, e Primo Meoli, che supera il traguardo dei 102 anni essendo nato a Capodanno del 1922. Il sindaco Luca Salvetti ha inviato a entrambi i festeggiati gli auguri più calorosi a nome della città.

101 CANDELINE PER NONNA LIA

Nonna Lia è nata in Campania ma si è presto trasferita a Livorno perché il babbo era un ufficiale di Marina in servizio all’Accademia. Si è sposata a Lucca ma è rimasta vedova a trent’anni, ed è tornata a Livorno con le due figlie piccole. È stata una donna molto forte, come tante della sua generazione, cercando di fare del suo meglio per tirar su la famiglia. Per tanti anni ha lavorato in una pellicceria, poi, a 55 anni, è riuscita a coronare il sogno di sfruttare il suo diploma di maestra d’infanzia. E così ha accettato un incarico alle materne statali di Cavo, affrontando con caparbietà notevoli disagi, per poi concludere la carriera in “continente”. Da più di 35 anni si gode la pensione ed è nonna di due nipoti, Martina e Francesco.

NONNO PRIMO E LE 102 CANDELINE

Nonno Primo, nato a Livorno dove ha sempre abitato, ha lavorato come imbianchino, mestiere imparato da giovanissimo. Ha avuto una vita tranquilla, a parte la dura esperienza della guerra, arruolato a 18 anni, e del campo di prigionia in Germania. Gli anni sono passati, e anche se non può più fare le lunghe passeggiate alle quali era abituato, nonno Primo può ancora vantare una bella memoria ed è contento di festeggiare insieme alla figlia, al genero, al nipote Paolo e alla nipote Letizia.

Primo piano
L’emergenza

Talamone, è morta la balena che era rimasta incastrata in porto – Video

di Ivana Agostini