Il Tirreno

Livorno

Nessun aumento delle tasse, investimenti e risorse per i servizi: approvato il bilancio di previsione a Collesalvetti

Nessun aumento delle tasse, investimenti e risorse per i servizi: approvato il bilancio di previsione a Collesalvetti

Ecco nel dettaglio gli aspetti principali e le priorità dell’amministrazione per i prossimi due anni

28 dicembre 2023
2 MINUTI DI LETTURA





COLLESALVETTI  Nessun aumento delle tasse, conferma delle risorse per i servizi essenziali come il trasporto pubblico, quello scolastico (attivata a parità di costo una nuova linea per le zone collinari), i servizi culturali, la viabilità, le manutenzioni. E ancora investimenti per circa 8 milioni di euro. Ecco alcuni dei pilastri del bilancio di previsione 2024-2026 approvato dal consiglio comunale di Collesalvetti durante la seduta del 28 dicembre. 

«Il bilancio di previsione rappresenta uno strumento fondamentale per la pianificazione finanziaria e la gestione delle risorse del nostro Comune. Esso riflette gli obiettivi e le priorità dell'amministrazione locale, fornendo una guida chiara su come saranno allocate le risorse finanziarie per soddisfare le esigenze della comunità», dicono dall’amministrazione con una nota.  

Le tasse non aumentano

Tra i principali punti salienti del bilancio di previsione 2024-2026, si evidenziano alcuni aspetti fondamentali di questa manovra finanziaria. E vengono elencati dal Comune. «Nessun aumento della pressione fiscale che resta inalterata rispetto all’anno precedente, non sono previsti aumenti per nessuna delle tipologie di entrata tributaria, patrimoniale e tariffaria», sottolineano.   

Stanziamenti e servizi

Vengono confermati gli stanziamenti per i servizi essenziali del territorio. Questa scelta abbraccia il trasporto pubblico locale, il trasporto scolastico (attivata a parità di costo una nuova linea per le zone collinari), la mensa scolastica, la biblioteca comunale, la pinacoteca, i servizi culturali e la manutenzione del verde pubblico, della viabilità e dell’illuminazione pubblica. 

Investimenti

Anche sulla questione investimenti si parla di conferme. «Sono confermati nei fondi pluriennali vincolati le opere in corso già approvate negli scorsi anni per le manutenzioni straordinarie sul patrimonio pubblico come scuole, strade e piazze e impianti sportivi per circa 8 milioni di euro», si va nei dettagli di quel che è stato approvato.   

 Questione sociale ed emergenza abitativa

Il Comune di Collesalvetti garantisce che la questione sociale e la gestione dell’emergenza abitativa sarà un aspetto attenzionato dalla giunta «fino alla fine di questo mandato, in quanto l’avvento del nuovo governo nazionale non ha previsto nessun supporto né per l’emergenza casa né per i contributi all’affitto a tutte le persone e famiglie che ne hanno bisogno – fanno sapere dalla giunta –   Continueremo il percorso intrapreso sull’emergenza casa con l’aumento del patrimonio pubblico per l’edilizia sociale per sostenere e cercare di alleviare le difficoltà di alcune famiglie in difficoltà abitativa».  

Primo piano
La tragedia

Livorno, muore a 51 anni schiacciata con lo scooter fra due auto: chi è la vittima e la dinamica

di Stefano Taglione
Le nostre iniziative