Il Tirreno

Livorno

I controlli

Livorno, dà in escandescenze al bar poi minaccia i carabinieri: denunciato

Livorno, dà in escandescenze al bar poi minaccia i carabinieri: denunciato

L’uomo è stato bloccato in via De Larderel

27 novembre 2023
1 MINUTI DI LETTURA





LIVORNO. Ha dato in escandescenze in un bar poi, raggiunto dai carabinieri in via De Larderel, li ha offesi e minacciati. Per questo un 28enne livornese è stato denunciato a piede libero per resistenza a pubblico ufficiale.

Nel corso dello stesso servizio, i carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Livorno hanno segnalato alla prefettura 5 giovani: 3 italiani e 2 extracomunitari, quali assuntori di stupefacenti per uso non terapeutico. Due giovani, una 18enne ed un 27enne, sono stati controllati a piedi in via Mastacchi poiché, alla vista della pattuglia, hanno gettato a terra uno “spinello”; sottoposti a ulteriore controllo, sono stati sorpresi con ulteriori 0,6 grammi di hashish. Ad ulteriori 2 ragazzi, un 20enne ed un 28enne, i carabinieri hanno trovato rispettivamente 1,24 grammi e 3 grammi di hashish. Infine un 27enne è stato sorpreso con una dose da un grammo di cocaina.

Tutto lo stupefacente rinvenuto è stato sottoposto a sequestro.

Primo piano
La testimonianza

Firenze, parla Maria: «Così la polizia mi ha fratturato il naso durante il corteo, colpita al volto senza motivo»

di Danilo Renzullo
Le nostre iniziative