Livorno



SCEGLI L'EDIZIONE
livorno
cronaca
T+
CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI
Sbeffeggia le guardie del porto che lo controllano: arrestato con 10.000 euro e una pistola clandestina in valigia

Stefano Taglione

Un agente impegnato in un controllo al porto (foto d'archivio)
Livorno: l'uomo, 63 anni, era in partenza per la Sicilia col figlio di otto anni ed ora è in carcere. Disoccupato e col reddito di cittadinanza, non ha saputo spiegare la provenienza dei soldi. Nella sua abitazione trovate altre armi

23 giugno 2022


LIVORNO. Si è presentato con l’auto agli imbarchi della Grimaldi sbeffeggiando le guardie giurate: «Che belle pistole grandi che avete...». E di lì a un attimo, uno dei vigilanti, gli ha passato la valigia ai raggi X scoprendo che all’interno nascondeva un’arma da fuoco – modello FN 1905, una semiautomatica prodotta dalla Fabrique Nationale de Herstal dal 1906 al 1959 – con una matr...


Primo piano

La tragedia
Incidente mortale a Quarrata, perde la vita un motociclista di 22 anni


Gruppo SAE (SAPERE AUDE EDITORI) S.p.A, Viale Vittorio Alfieri n.9 - 57124 Livorno - P.I. 0195463049

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.