livorno
cronaca

Con le foto più belle raccolti fondi da donare al Parco del Mulino


11 novembre 2021


Livorno. Saverio Palumbo con “Libeccio … sul far della sera” e con “Voltone 2020” è il vincitore di entrambe le sezioni del concorso fotografico “Livorno in un click” , organizzato dal Lions Club Livorno Porto Mediceo e dal club satellite Meloria per raccogliere fondi da destinare al sostegno delle realtà cittadine. Per la sezione “Lo sguardo verso il mare” secondo classificato è Claudio Mele con “Terrazza Mascagni” e terzo Marco Viviani con “Il castello”. Nella sezione “Lo sguardo verso la città” secondo e terzo posto rispettivamente per Valter Paci con “Like Venice, but Leghorn” e Paolo Caluri con “La città che respira”.

La cerimonia di premiazione si è svolta al Parco del Mulino, al quale è stato destinato il ricavato, per aiutare nel difficile momento seguito all’affondamento del Ca’ Moro. Durante la serata il presidente del Mediceo Roberto Duranti ha consegnato un assegno simbolico di 2000 euro a Emiliano Niccolai, da poco nuovo presidente del Parco del Mulino: cifra raccolta grazie al concorso e grazie ad una precedente iniziativa. «Avevamo da poco ideato il concorso fotografico – ha spiegati Roberto Duranti – quando il Ca’ Moro è affondato: non abbiamo avuto alcun dubbio sul fatto che i fondi raccolti sarebbero andati al Parco del Mulino che da sempre il Porto Mediceo sostiene». Tornando al concorso, Duranti ha spiegato come si è svolta la scelta delle foto vincitrici, di cui si è letto il nome dell’autore solo a fine selezione: dopo una prima fase interna al club, è toccato alla commissione - composta dai fotografi Andrea Dani e Francesco Levi e dal pittore Frank Paradisi - la scelta finale degli scatti. «Non è stato facile – ha detto – i partecipanti sono stati oltre 100 e le foto tutte bellissime: a colori, in bianco e nero, di professionisti o dilettanti».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Gruppo SAE (SAPERE AUDE EDITORI) S.p.A, Viale Vittorio Alfieri n.9 - 57124 Livorno - P.I. 0195463049


I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.